Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia

L'Ugl Arezzo: "Caso Reses, la Asl ha incontrato una sola sigla sindacale"

L'affondo di Turcheria: "Tutte le altre organizzazioni sindacali sono state lasciate fuori dalla porta"

Marco Turcheria (Ugl Arezzo)

Sulle conseguenze per i lavoratori a seguito dell'inchiesta Reses interviene con una nota Marco Turcheria, segretario provinciale Ugl Arezzo. Che se la prende con la Asl: "Il 16 giugno i dirigenti della Usl hanno deciso di chiudersi in una stanza e di parlare solo con l'azienda e una sigla sindacale, lasciando scandalosamente fuori dalla porta le altre organizzazioni rappresentative all'interno delle strutture aziendali". E conclude: "Alla luce di quanto avvenuto è evidente quanto poco contino i lavoratori - conclude il sindacalista Ugl - speriamo che la nuova dirigenza inizi un percorso serio, mirato a salvare il lavoro di tanti cittadini e l'assistenza data a moltissimi pazienti nella provincia di Arezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ugl Arezzo: "Caso Reses, la Asl ha incontrato una sola sigla sindacale"

ArezzoNotizie è in caricamento