Economia

Turismo ad Arezzo, piccole dimensioni ma crescita sostenuta: +14% di arrivi nel 2017

Piccoli passi in avanti, in provincia di Arezzo, sul fronte turistico. Lo dicono i numeri della Camera di Commercio di Arezzo che evidenziano variazioni in terreno positivo, benché si parli di flussi più contenuti rispetto ad altre realtà toscane...

salvini-sereni-cciaa

Piccoli passi in avanti, in provincia di Arezzo, sul fronte turistico. Lo dicono i numeri della Camera di Commercio di Arezzo che evidenziano variazioni in terreno positivo, benché si parli di flussi più contenuti rispetto ad altre realtà toscane dalla tradizione turistica consolidata. Il turismo rappresenta uno degli argomenti principali della Giornata dell'economia 2018 dal titolo "Economia e lavoro in provincia di Arezzo: politiche e progetti per i prossimi anni", appuntamento annuale promosso dall'ente camerale venerdì 8 giugno.

La provincia di Arezzo - spiegano dall'ente - ha sfondato la soglia dei 500mila turisti, raggiungendo la cifra di 1,4 milioni di pernottamenti nel 2017. La crescita rispetto al consuntivo 2016 è stata rispettivamente del 14,3% in termini di arrivi (turisti) e del 6,7% in termini di presenze (pernottamenti). I flussi relativi alla provincia di Arezzo, pur restando una frazione minoritaria di quelli complessivi regionali (3,7% dei turisti e 3% dei pernottamenti) sono risultati però più dinamici rispetto al complesso della regione. Negli anni più recenti la provincia di Arezzo è infatti cresciuta ad un ritmo più elevato rispetto alla media regionale: considerando poi il periodo 2005-2017 emerge che il numero dei turisti che hanno soggiornato in provincia di Arezzo è cresciuto del 45,4% (32% in Toscana) e che i pernottamenti si siano incrementati del 38,5% (21,4% in Toscana). E' chiaro che le più piccole dimensioni del turismo aretino costituiscono un elemento che contribuisce ad ampliare l'entità delle variazioni, ma resta comunque una differenza di passo che se fosse confermata nei prossimi anni potrebbe contribuire a colmare una parte del divario che separa ancora la nostra provincia dai principali competitor regionali.

L'incontro con la Giornata dell'Economia è fissato con inizio alle ore 10, alla Borsa Merci, in piazza Risorgimento ad Arezzo: presenti il presidente Andrea Sereni e il segretario generale Giuseppe Salvini che illustreranno dati e indicatori del rapporto "Stato dell'economia aretina 2018" redatto dall'Ufficio Studi e Statistica dell'ente. Ci sarà inoltre Corrado Martone di Unioncamere Nazionale che approfondirà l'analisi sul mercato del lavoro e sui bisogni occupazionali delle imprese attraverso l'esame del rapporto Excelsior.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo ad Arezzo, piccole dimensioni ma crescita sostenuta: +14% di arrivi nel 2017

ArezzoNotizie è in caricamento