Venerdì, 24 Settembre 2021
Economia

Tari 2017, le regole nel comune di Sansepolcro. Prima scadenza al 30 giugno

Il Comune di Sansepolcro informa i cittadini che nei prossimi giorni verranno recapitati direttamente a domicilio, tramite posta, gli avvisi di pagamento Tari 2017 e ruoli suppletivi anni precedenti, con allegati i modelli F24 per il versamento...

Il Comune di Sansepolcro informa i cittadini che nei prossimi giorni verranno recapitati direttamente a domicilio, tramite posta, gli avvisi di pagamento Tari 2017 e ruoli suppletivi anni precedenti, con allegati i modelli F24 per il versamento.

A partire dall'anno 2017 gli avvisi di pagamento Tari non saranno inviati tramite Equitalia Servizi Spa, ora Agenzia delle Entrate - Riscossione, ma direttamente dal Comune di Sansepolcro.

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 98 del 17-05-2017, ha stabilito le seguenti scadenze per il versamento:

I rata: 30giugno 2017

II rata: 30 settembre 2017

III rata: 30 novembre 2017

Pagamento in unica soluzione 30 novembre 2017

L'importo dovuto a titolo di Tari è maggiorato del Tributo provinciale per l'esercizio delle funzioni ambientali, pari al 4,70 % dell'importo della tassa.

Si rende noto che il mancato o parziale pagamento del tributo dovuto entro il termine di scadenza, comporterà la notifica di un sollecito di versamento contenente le somme da versare in unica soluzione entro il termine ivi indicato.

In mancanza del pagamento sollecitato si procederà alla notifica dell'avviso di accertamento ai sensidell'art.1 comma 695 della Legge 147/2013 per l'omesso o parziale pagamento con l'applicazione delle sanzioni di legge pari al 30% dell'importo non versato (art. 13 D.Lgs.471/1997) e l'applicazione degli interessi di mora, (Art. 37 Regolamento IUC).

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento delle rate dell'avviso di pagamento Tari potrà essere effettuato senza spese presso qualsiasi sportello bancario o postale utilizzando i modelli F24 allegati. Qualora gli avvisi dovessero essere recapitati oltre la scadenza della prima rata, fissata al 30/06/2017, il contribuente potrà versare nei giorni immediatamente successivi, senza aggravio di interessi e sanzioni.

A CHI RIVOLGERSI

Per qualsiasi richiesta di informazione o chiarimento o per il rilascio di una copia dell'avviso di pagamento i contribuenti possono rivolgersi all'ufficio Tributi del Comune di Sansepolcro nei seguenti giorni:

Lunedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13.30; Martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,30; (Mercoledì e sabato chiuso), telefono 0575 732247 - 732248.

Oppure consultare le informazioni presenti sul sito www.comune.sansepolcro.ar.it nella sezione Servizio Economico Finanziario modulistica/tributi/cui/tari, o inviare richieste:

Indirizzo email: tributi@comune.sansepolcro.ar.it

Indirizzo pec: protocollo.comunesansepolcro@legalmail.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari 2017, le regole nel comune di Sansepolcro. Prima scadenza al 30 giugno

ArezzoNotizie è in caricamento