Superbonus 110%, un agosto di lavoro straordinario per il Caf Acli

L’approvazione di questa agevolazione ha comportato un impegno continuativo del centro fiscale cittadino

Un agosto di lavoro straordinario per il Caf Acli di Arezzo. L’approvazione del Superbonus 110% e la proroga al 30 settembre per le dichiarazioni dei redditi hanno comportato un impegno continuativo del centro fiscale dell’associazione con l’obiettivo di garantire la necessaria assistenza anche nel corso dell’estate, richiedendo una specifica formazione degli operatori per rispondere alle diversificate esigenze dei cittadini.
La più recente novità è rappresentata dal Superbonus previsto dal Decreto Rilancio per favorire interventi di riqualificazione energetica e di messa in sicurezza antisismica degli edifici, elevando al 110% l’aliquota in detrazione delle spese sostenute dallo scorso 1 luglio fino al 31 dicembre 2021. Questa agevolazione fiscale riguarda una platea vasta ed eterogenea di soggetti (interi condomìni, singole persone fisiche, onlus o associazioni sportive), con la detrazione da ripartire in cinque quote annuali di pari importo tra tutti gli aventi diritto. Il Superbonus copre interventi di isolamento termico sugli involucri, interventi di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e interventi antisismici, a cui possono aggiungersi ulteriori interventi di efficientamento energetico, di installazione di impianti solari fotovoltaici o di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici. Il Superbonus prevede anche la possibilità di sostituire la fruizione diretta della detrazione al 110% con un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori di beni o servizi, o di cedere il credito corrispondente alla detrazione ai soggetti quali gli stessi fornitori, gli istituti di credito e gli intermediari finanziari. Gli sportelli del Caf Acli sono a disposizione per fornire tutte le informazioni e per garantire l’assistenza necessaria per ottenere il bonus, previo appuntamento chiamando lo 0575/21.700, inviando una mail a caf@acliarezzo.com o scrivendo su whatsapp allo 0575/18.22.800.

"Il Superbonus 110% - spiega il direttore Massimo Casucci, - rappresenta un’agevolazione fiscale per eseguire importanti interventi sugli immobili con modalità particolarmente vantaggiose, dunque per molti cittadini si tratta di un’opportunità da non mancare. I nostri operatori sono pronti a rispondere alle loro domande, affiancando questo lavoro straordinario previsto dal Decreto Rilancio al lavoro ordinario previsto per la dichiarazione dei redditi che rappresenta un appuntamento da non mancare per ogni lavoratore e ogni pensionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento