Economia

Successo dei vini di Tenute di Fraternita a Vinitaly

La Fraternita dei Laici, oltre ad essere la più antica ed autorevole istituzione pubblica di Arezzo, è anche una grande azienda agricola con 1200 ettari di terreni agricoli. Possiede 45 ettari di vigneto. Nella vendemmia passata sono stati...

La Fraternita dei Laici, oltre ad essere la più antica ed autorevole istituzione pubblica di Arezzo, è anche una grande azienda agricola con 1200 ettari di terreni agricoli. Possiede 45 ettari di vigneto. Nella vendemmia passata sono stati raccolti 4mila quintali di uva e prodotti oltre 3000 ettolitri di vino.

Sette sono le etichette dei vini commercializzati in Italia e in 11 Paesi esteri, con il marchio "Tenute di Fraternita".

In questi giorni i vini della Fraternita sono presenti al Vinitaly, dove stanno ottenendo un netto successo per qualità. E' stato raggiunto un accordo per la vendita dei vini anche con Taiwan e con importatori della California. Nei mesi scorsi i prodotti agro-alimentari delle Tenute di Fraternita sono stati accolti anche in Vaticano

La qualità dei vini è garantita anche dalla "vinificazione in grappoli" cioè senza aggiunta di attivatori chimici, ma sviluppando l'azione dei miceti presenti nei grappoli di uva, raccolti nelle vigne.

I prodotti delle Tenute di Fraternita sono in vendita presso la sede del Palazzo in Piazza Grande ad Arezzo, e presso la sede di Mugliano.

Ogni ricavato economico è reinvestito nell'attività agricola, nella tutela culturale e sociale della Comunità Aretina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo dei vini di Tenute di Fraternita a Vinitaly

ArezzoNotizie è in caricamento