rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Economia

La Sgrevi parte alla volta del Salone del Mobile di Milano

Il personale dello showroom aretino sarà all’importante fiera mondiale dell’arredamento al via da martedì 16 aprile: la volontà è di vivere occasioni di formazione per portare in città le principali novità in termini di sostenibilità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

La Sgrevi parte alla volta del Salone del Mobile di Milano. La più importante fiera mondiale dedicata all’arredamento, in programma da martedì 16 a domenica 21 aprile, offrirà all’azienda aretina la possibilità di confrontarsi con operatori da ogni continente per condividere le principali novità in termini soprattutto di sostenibilità abitativa, risparmio energetico e riuso dei materiali nell’ottica dello sviluppo di un’economia circolare. Questa occasione di formazione e aggiornamento vissuta dal personale della Sgrevi, tra le più storiche realtà italiane del settore, sarà poi declinata all’interno dello showroom di via Galvani attraverso una campagna di informazione dal tema “FuoriMilano” in cui le principali novità del settore verranno condivise con la cittadinanza. Una particolare attenzione verrà orientata agli sviluppi in ambito di sostenibilità per portare ad Arezzo soluzioni all’avanguardia anche nell’ottica di avviare un percorso conforme a quanto previsto dalla recente normativa “Case green” dell’Unione Europea volta a ridurre le emissioni. La partecipazione al Salone del Mobile da parte della Sgrevi è orientata proprio verso questa finalità per portare un contributo concreto attraverso la proposta di innovative soluzioni di interior design con materiali a zero impatto ambientale, riciclati, riciclabili e realizzati con materie prime non tossiche in linea con le normative europee, stimolando scelte consapevoli e responsabili per perseguire obiettivi di risparmio energetico, riduzione delle emissioni e diminuzione degli sprechi. La crescente sensibilità verso le tematiche della sostenibilità è già stata riscontrata dalle attività quotidiane dello showroom aretino dove viene registrata una sempre maggior attenzione da parte di professionisti e privati verso scelte di arredamento, costruzione e ristrutturazione rispettose dell’ambiente.

«Qualità, innovazione ed ecosostenibilità - commenta Paolo Barboncini, direttore dello showroom della Sgrevi, - sono da sempre tre valori centrali nella nostra attività. La partecipazione al Salone del Mobile di Milano è motivata proprio dalla volontà di rimanere sempre aggiornati sulle evoluzioni del settore capaci di muovere verso un miglior futuro abitativo, con la volontà di farci promotori di una sempre maggior attenzione nei confronti dell’ambiente attraverso anche le scelte di arredamento, andando a proporre iniziative di sensibilizzazione e di informazione quali il “FuoriMilano” per riportare i contenuti della fiera nella nostra città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sgrevi parte alla volta del Salone del Mobile di Milano

ArezzoNotizie è in caricamento