Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Le novità, non tutte buone, della dichiarazione dei redditi 2017

Una lunga circolare diramata dal Ministero ad aprile scorso elenca tutte le novità della dichiarazione dei redditi 2017. C'è lo school bonus e ci sono le agevolazioni per chi è colpito da disabilità gravi, ma anche per le giovani coppie. Sono...

Schermata 2017-05-21 alle 22.32.49

Una lunga circolare diramata dal Ministero ad aprile scorso elenca tutte le novità della dichiarazione dei redditi 2017. C'è lo school bonus e ci sono le agevolazioni per chi è colpito da disabilità gravi, ma anche per le giovani coppie.

Sono questi i temi della nuova puntata, la quarta, di #NonSoloFisco, la rubrica di Arezzo Notizie in collaborazione con l'Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Arezzo. Il tema della dichiarazione dei redditi viene approfondito con la collaborazione del consigliere dell'ordine Roberto Tiezzi che traccia prima di tutto le novità positive per le persone fisiche, ma non tarda a mettere in luce anche quelle negative che riguardano imprese e partite iva.

La burocrazia che sembra anno dopo anno aumentare e una lotta all'evasione che sembra usare strumenti non adeguati fanno da cornice a questa puntata. Tiezzi e l'ordine in generale non sono d'accordo con alcune misure previste dal governo che cercano di stanare gli evasori, ma che appaiono inefficaci e rischiano invece di provocare ingoffamenti dei meccanismi e ulteriori costi per i professionisti e per i loro clienti.

Alla fine un'amara nota positiva destinata a durare ben poco. Anche per il 2017 non è aumentata l'aliquota Iva, ma per il 2018 il rischio che salga è molto elevato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le novità, non tutte buone, della dichiarazione dei redditi 2017

ArezzoNotizie è in caricamento