rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Da Arezzo a Las Vegas: Saima Meccanica in vetrina al Sema Show

L’azienda aretina sarà al più importante evento mondiale dedicato al post-vendita automobilistico. Saima Meccanica sarà in fiera dal 2 novembre per presentare i più recenti sviluppi nella verniciatura

Da Arezzo a Las Vegas: Saima Meccanica al Sema Show per presentare i nuovi sviluppi nel settore della verniciatura. L’azienda aretina, punto di riferimento a livello mondiale nella produzione di cabine per la verniciatura, parte alla volta degli Stati Uniti dove sarà presente con un proprio stand alla più importante fiera al mondo dedicata al post-vendita automobilistico che è in programma da martedì 2 a venerdì 5 novembre al Las Vegas Convention Center. Il Sema Show fornirà una panoramica dettagliata sulle diverse possibilità di personalizzazione dei veicoli, con un’importante occasione di confronto tra espositori e buyers da ogni continente.
Saima Meccanica farà affidamento su questa vetrina per illustrare le più recenti frontiere nel settore della verniciatura, a partire dall’ecosostenibilità e dalla customizzazione, attraverso i nuovi impianti sviluppati e realizzati nello stabilimento di Indicatore. Lo stand al Sema Show sarà curato da Accudraft che, da oltre quarant’anni, collabora con l’azienda aretina in tutti gli Stati Uniti attraverso una rete diffusa di distributori, installatori e manutentori. Questa sinergia ha permesso a Saima Meccanica di consolidarsi ai primi tre posti nella classifica del numero di cabine installate nel territorio americano con circa cinquecento installazioni annuali, con una costante crescita legata anche allo sviluppo di impianti di verniciatura industriale orientati ai diversi ambiti produttivi. La partecipazione al Sema Show ambisce ad ampliare la rete commerciale attraverso l’incontro con nuovi buyers e a consolidare ulteriormente la presenza negli Stati Uniti che, nel corso degli anni, è stata caratterizzata da importanti progetti. Porta la firma aretina, ad esempio, il maxi-impianto nel deserto del Mojave in California dove vengono verniciati tutti i convogli della metropolitana di Los Angeles. Questa fiera arricchisce un momento di particolare dinamismo per Saima Meccanica che, forte di un fatturato
che deriva al 90% dal mercato estero, sta attualmente studiando e realizzando prodotti che saranno poi installati in diverse zone del mondo: un impianto di verniciatura per grandi yacht sarà consegnato in Medio Oriente, mentre al mercato europeo saranno orientate delle cabine di grandi dimensioni destinate alla verniciatura di paleeoliche.

"Il Sema Show è un punto di riferimento per il settore automobilistico - commenta il direttore Vincenzo Scoscini, - dunque la presenza a questo evento vuole essere una tappa fondamentale per crescere ulteriormente nel mercato americano.
Quarantaquattro anni di storia hanno permesso a Saima Meccanica di poter lavorare su cabine personalizzate per verniciare ogni
mezzo e ogni prodotto, favorendo così l’acquisizione di una forte vocazione internazionale e andando inoltre a rappresentare nel
mondo l’affidabilità, la qualità e l’innovazione caratteristiche delle produzioni aretine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Arezzo a Las Vegas: Saima Meccanica in vetrina al Sema Show

ArezzoNotizie è in caricamento