Venerdì, 24 Settembre 2021
Economia

Ristori obbligazionisti azzerati: liquidate 7.360 pratiche

Sono in tutto 7.360 i rimborsi liquidati per tutti gli ex obbligazionisti azzerati delle quattro banche poste in risoluzione. L'ammontare complessivo supera i 91 milioni di euro (dati Federconsumatori). Circa il 50% di coloro che, lo scorso 3...

Sono in tutto 7.360 i rimborsi liquidati per tutti gli ex obbligazionisti azzerati delle quattro banche poste in risoluzione. L'ammontare complessivo supera i 91 milioni di euro (dati Federconsumatori).

Circa il 50% di coloro che, lo scorso 3 gennaio 2017 avevano presentato le richieste per richiedere ricevere indennizzi dell'80 per cento del capitale perso con l'applicazione del decreto salva-banche del 22 novembre 2015. In tutto le richieste presentate sono 15.132. Il dettaglio dei rimborsi vede: 1.463 pratiche liquidate per importi tra 10mila e 20mila euro. 4.482 sono invece quelle riguardanti importi inferiori ai 10mila euro, 821 tra i 20mila e 50mila euro, 147 i rimborsi per chi aveva investito tra i 50mila e i 100mila euro, 43 per importi tra i 100mila e i 200mila euro e 8 quelle riguardanti i 200mila e 500mila. La maggior parte di coloro che hanno richiesto gli indennizzi all'80% sono ex obbligazionisti della vecchia Etruria (47,17%), Carife (38,86%), Banca Marche (7,39%) e Carichieti (6,58%).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristori obbligazionisti azzerati: liquidate 7.360 pratiche

ArezzoNotizie è in caricamento