La Città del Natale infrange un nuovo record, poi tutti in fila per pagare al Baldaccio

Il numero dei biglietti staccati alle attrazioni, il merchandising venduto e la folla nelle strade del centro denotano un weekend da record per la Città del Natale. Al Villaggio Tirolese si contano già il 50% in più di presenze

"Doveva essere il primo fine settimana in flessione e invece questa edizione di Arezzo città del Natale non accenna a calare e anzi batte tutti i record". Commenta cosi Marcello Comanducci, presidente della Fondazione Arezzo Intour, il weekend sold out che si è appena concluso. E continua:

"É un successo senza precedenti. Tantissimi i pullman e le auto da tutta Italia che hanno accompagnato migliaia di turisti a visitare la nostra città. Tutto esaurito nelle strutture ricettive e di nuovo file davanti a bar e ristoranti. E già arrivano tante prenotazioni per il prossimo fine settimana. Un risultato che è frutto anche del lavoro mirato di marketing e comunicazione fatto dalla Fondazione"

Grazie al meteo e alla promozione mirata si è avuto anche il record di biglietti staccati e merchandising venduto al Christmas Village. E ricordiamoci che ora sono aperte le attrazioni in tutte le città d'Italia, l'evento cresce senza sosta, ora la sfida è tenere fino alla Befana.

Se un simbolo di tutto questo fosse necessario, sarebbe quello della fila di diversi metri per pagare il parcheggio Baldaccio. Scene davvero inconsuete per Arezzo.

Al Villaggio Tirolese si contano già il 50% in più di presenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Villaggio Tirolese calamita i turisti: + 50% rispetto al 2018

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento