Economia

Qualità della vita, il caso Bpel si fa sentire: Arezzo in fondo alla classifica delle sofferenze

"La crisi del nostro territorio è profonda e si specchia in quella di Banca Etruria", ha detto questa mattina il presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni che, nel tradizionale appuntamento con la stampa per il bilancio di fine anno...

banca-etruria1

"La crisi del nostro territorio è profonda e si specchia in quella di Banca Etruria", ha detto questa mattina il presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni che, nel tradizionale appuntamento con la stampa per il bilancio di fine anno dell'ente camerale, ha accennato anche alla questione di Bpel in relazione all'analisi sulla qualità della vita del Sole 24 Ore.

Nella classifica, infatti, spicca un indicatore significativo: quello del rapporto tra sofferenze creditizie e totale degli impieghi (ovvero prestiti erogati dalle banche): un quadro che si riferisce ai mesi addietro, già sconfortante. Arezzo si trova in fondo alla classifica in questa particolare voce della macro-area "Affari e Lavoro", occupando la 103esima posizione su 110 province.

Complessivamente i parametri che concorrono a dare la votazione finale sono 36, distribuiti in sei grandi aree di interesse: tenore della vita, servizi e ambiente, affari e lavoro, ordine pubblico, popolazione e tempo libero.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, il caso Bpel si fa sentire: Arezzo in fondo alla classifica delle sofferenze

ArezzoNotizie è in caricamento