Economia

Fiato sospeso per i lavoratori Cantarelli. Oggi l'assemblea sindacale

C'è forte apprensione per le sorti della Cantarelli di Terontola. Lo sciopero con il presidio davanti alla Prefettura e la tensione nei volti dei lavoratori sono diventati l'immagine simbolo del momento che sta vivendo la storica azienda di...

sciopero-cantarelli

C'è forte apprensione per le sorti della Cantarelli di Terontola. Lo sciopero con il presidio davanti alla Prefettura e la tensione nei volti dei lavoratori sono diventati l'immagine simbolo del momento che sta vivendo la storica azienda di confezioni per l'alta moda aretina.

Per le stoffe, le fodere e gli accessori siamo praticamente agli sgoccioli, mentre ordinativi da evadere ci sarebbero. Tutto è bloccato, non si può spendere un euro per acquistare le materie per la produzione. Forse il tam tam sulla stampa potrebbe aver sensibilizzato il commissario a dare ossigeno per evitare di trattare l'azienda con possibili compratori mentre le macchine sono spente, gli operai a casa e gli ordinativi bloccati e che piano piano vanno a sparire.

Per tutti questi motivi si tiene questa mattina l'ennesima assemblea sindacale. I rappresentanti della categoria tessili di Cgil, Cisl e Uil saranno con i lavoratori per prendere decisioni su come affrontare le prossime ore e capire se si fosse bloccato qualcosa.

Nel frattempo trapela da un lato l'intento di procedere con una nuova gara per l'assegnazione da parte del Ministero, dall'altra la volontà di Emiliano Rinaldi e di Sartoria Toscana che si sarebbero detti pronti per fare il passo tanto atteso. Notizie parziali che oggi più che mai hanno bisogno di fatti concreti, dopo che la logorante vicenda della Cantarelli commissariata è partita ben un anno e mezzo fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiato sospeso per i lavoratori Cantarelli. Oggi l'assemblea sindacale

ArezzoNotizie è in caricamento