Economia

Più scommetti, più perdi: il gioco d'azzardo impoverisce gli aretini di 3 milioni al mese

Tra le periodiche infografiche del Sole 24 Ore online, ne colpisce una curiosa legata al gioco d'azzardo. Che non si concentra, al pari delle molte altre statistiche disponibili sul denaro giocato, bensì su quello vinto, comune per comune, in...

cards-gioco-azzardo

Tra le periodiche infografiche del Sole 24 Ore online, ne colpisce una curiosa legata al gioco d'azzardo. Che non si concentra, al pari delle molte altre statistiche disponibili sul denaro giocato, bensì su quello vinto, comune per comune, in tutta Italia. E conferma, senza alcuna eccezione nei 36 comuni della provincia di Arezzo analizzati, che il banco vince sempre: tenendosi una consistente fetta giocata, nella maggior parte dei casi tra un terzo e un quarto del totale, e restituendo il resto. Quello che, spesso concentrato in poche mani, concorre a formare premi sensazionali, ma ampiamente compensato. Una vera e sonora flat tax che - mediamente in Italia - è del 24%. Per ogni euro giocato, si vincono 76 centesimi.

Nel comune di Arezzo la spesa per il gioco nel primo semestre 2017 è di 76 milioni di euro, che significa 766 euro a testa per ogni aretino residente, neonati compresi. Le vincite ammontano nello stesso periodo di tempo a 59 milioni, che significa 595 euro a cranio. La perdita secca è di 171 euro a persona, quasi 30 euro al mese: 28,5 per l'esattezza. Complessivamente, quasi tre milioni al mese perduti (2,83).

In provincia i comuni in cui si gioca di più sono Civitella (1.116 euro a persona), San Giovanni Valdarno (900 euro) e, appunto, Arezzo con 766. Le vincite sono rispettivamente: 890 euro, 696 euro e 595 euro. Ovvero: Civitella perde al mese per persona 37,7 euro; San Giovanni 34 e Arezzo 28,5.

Quelli in cui si gioca di meno sono Montemignaio (con 49 euro a persona ogni semestre), Chiusi della Verna (con 75) e Cavriglia (con 96). Le vincite rispettive sono: 32, 52 e 64. Che significa che a Montemignaio le perdite mensili a testa sono di 2,8 euro, a Chiusi di 3,8 euro e a Cavriglia di 5 euro. Chi meno gioca, meno perde.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più scommetti, più perdi: il gioco d'azzardo impoverisce gli aretini di 3 milioni al mese

ArezzoNotizie è in caricamento