Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

Piattaforma on line per prenotare incontri con i buyer. Il nuovo format di Gold Italy

È un format assolutamente nuovo quello che Gold Italy propone al settore per il suo tradizionale appuntamento autunnale ad Arezzo che si terrà dal 20 al 22 ottobre prossimi. Una piattaforma on line all’interno della quale sarà possibile per le...

GOLDITALY_credits Lorenza Ricci

È un format assolutamente nuovo quello che Gold Italy propone al settore per il suo tradizionale appuntamento autunnale ad Arezzo che si terrà dal 20 al 22 ottobre prossimi.

Una piattaforma on line all'interno della quale sarà possibile per le aziende selezionare i buyer delle realtà più adatte per tipologia, target e dimensioni, alle proprie esigenze distributive e per i buyer individuare i produttori più in linea con la propria clientela.

Operando sulla piattaforma si potranno fissare fino a 12 appuntamenti per azienda, conoscersi, scambiarsi le prime informazioni e anticipare i contenuti degli incontri che verranno poi concretizzati all'interno del quartiere espositivo di Arezzo nelle giornate di Gold Italy.

In questo modo gli espositori arriveranno in fiera con un calendario di incontri utili già fissato riuscendo a ottimizzare il tempo e la presenza di risorse impegnate allo stand mentre i buyer potranno gestire tutti gli incontri utili a pianificare la stagione per loro più importante dell'anno: quella in prossimità del Natale.

Alla piattaforma si potrà accedere dal 3 ottobre in poi e, naturalmente, le prime aziende ad iscriversi avranno poi una maggiore possibilità di scelta nel selezionare gli interlocutori.

Il format del business workshop è già stato adottato in altri settori merceologici ma è la prima volta in assoluto che viene implementato a favore del settore orafo e tanto ci si aspetta da questa nuova proposta che IEG - Italian Exhibition Group - ha inserito nella sua Jewellery Agenda.

Gold Italy è la manifestazione che valorizza a livello internazionale oreficeria, argenteria, semilavorati, pietre, componentistica, 100% italiani.

Raccoglie la migliore produzione orafa Made in Italy dei distretti aretino, vicentino, valenzano e partenopeo incrociandola con la domanda di tutti i principali mercati di riferimento.

I buyer provenienti da 30 paesi esteri saranno ospitati e proposti agli espositori per favorire un dialogo proficuo e che possa mantenersi costante nel tempo.

Come sempre a Gold Italy saranno presenti tre aree espositive speciali: la prima, più ampia è dedicata alle aziende orafe, argentiere e gioielliere, la seconda per ordine di dimensioni sarà occupata dal Cash and Carry e, infine, la restante parte sarà dedicata al Fashion Jewellery e al Bijoux e Jewellery/Tech.

L'appuntamento aretino di fine ottobre, sempre molto atteso dal settore, sarà quindi ancora più osservato da aziende, buyer e operatori mentre la città di Arezzo si prepara ad accogliere la kermesse con manifestazioni ed eventi sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piattaforma on line per prenotare incontri con i buyer. Il nuovo format di Gold Italy

ArezzoNotizie è in caricamento