Piano per l'occupazione, l'assessore Grieco assicura: "Già trasmessi gli elenchi all'Inps per il pagamento"

Il pagamento delle indennità che spettano a coloro che sono stati inseriti nei progetti del Piano integrato per l'occupazione - per il quale la Regione mette a disposizone 30 milioni di euro per un mix di politiche attive e passive destinato a chi...

disoccupato3

Il pagamento delle indennità che spettano a coloro che sono stati inseriti nei progetti del Piano integrato per l'occupazione - per il quale la Regione mette a disposizone 30 milioni di euro per un mix di politiche attive e passive destinato a chi è disoccupato da almeno dodici mesi - sarà effettuato in tempi brevi. Gli elenchi con i dati dei beneficiari sono stati inviati all'Inps che, effettuati i controlli di propria competenza, darà seguito dal pagamento.

A rassicurare è l'assessore al lavoro Cristina Grieco che spiega come la Regione, attraverso i centri per l'impiego, sia tenuta a verificare puntualmente tali elenchi per essere certa che l'indennità di partecipazione spetti davvero a chi ne fa richiesta. L'indennità, infatti, è strettamente collegata all'aver frequentato corsi o percorsi mirati di orientamento o altri interventi di politica attiva. "Gli elenchi con i dati dei beneficiari dell'indennità di partecipazione al progetto "Piano Integrato per l'Occupazione" - prosegue l'assessore - vengono inviati ad INPS dopo le verifiche mensili (e le eventuali correzioni) che devono essere effettuate dalla Regione sulla spettanza per ogni utente. Si tratta di verifiche puntuali, da effettuare su una platea di oltre 6.000 utenti: i tempi di tali verifiche po ssono variare e, per questo, non ci può essere una scadenza fissa nella trasmissione degli elenchi. L'INPS, effettuati i controlli di propria competenza, dovrebbe fare i pagamenti entro 30 giorni dalla ricezione degli elenchi, così come previsto dalla Convenzione siglata tra i due enti. In realtà, nella prassi, gli uffici Inps si adoperano per completare i pagamenti in tempi molto più rapidi. Questo tipo di verifiche e gli alti numeri di adesioni al progetto spiegano perchè, in alcuni casi, possono verificarsi attese un po' più lunghe. Abbiamo trasmesso l'uiltimo elenco nei giorni scorsi e contiamo, quindi, che Inps dia seguito al pagamento nelle prossime settimane".

Le adesioni al piano sono state 6.696 su tutto il territorio regionale, ad oggi i soggetti ancora in carico al progetto (che non hanno rifiutato la politica attiva o hanno perso i requisiti) sono 6.266. La Toscana è stata la prima Regione a realizzare questo tipo di interventi attraverso i centri per l'impiego, che svolgono un ruolo strategico e si sono dimostrati in grado di gestire anche situazioni di emergenza.

Ad oggi sono già state avviate al lavoro, in questo modo, 866 persone ed attivati 132 tirocini formativi extracurriculari. In totale sono state oltre 20 mila le politiche attive dispiegate e oltre 8.000 quelle programmate ed in corso di attivazione. Il programma prevede infatti consulenze specialistiche e percorsi di orientamento e formazione mirati: una somma dunque di interventi, con un media di tre o quattro azioni per ogni disoccupato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con questa sperimentazione - conclude Grieco - la Toscana è riuscita e conta di continuare a "riattivare" quei cittadini senza lavoro da tempo e con profili di occupabilità di elevato svantaggio, come gli over cinquanta o le donne fuori dal mercato del lavoro da anni, offrendo loro una nuova opportunità di rimettersi in gioco e trovare un nuovo impiego".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento