rotate-mobile
Economia

Oxfam a caccia di responsabili di postazione per il progetto “Incarta il presente, regala un futuro”

Compenso fisso 400 euro lordi. Il compenso può aumentare in base ai risultati raggiunti nelle diverse postazioni fino a un massimo di 1025 euro lordi

Cercasi aiutanti per il progetto natalizio targato Oxfam “Incarta il presente, regala un futuro”. Sono i responsabili dell'associazione a rendere noto come siano aperte le selezioni utili alla ricerca di responsabili di postazione ai quali sarà proposto un lavoro part time retribuito (dai 400 ai 1250 euro, in base anche ai risultati raggiunti) da novembre fino al 24 dicembre.

Così come spiegato dalla responsabile Irene Casagni, "i responsabili di postazione dovranno, nel mese di novembre cercare volontari, coinvolgendo varie realtà della zona come associazioni, gruppi scout, centri ricrearivi, parrocchie, amici, conoscenti, chiunque possa essere interessato al progetto, dovranno far loro una formazione e gestirli nei vari giorni di lavoro al banchetto. I responsabili con i volontari reclutati e formati dovranno stare per 14 giorni lavorativi (4/5/8/11/12 e dal 16 al 24 dicembre) nella postazione assegnata (uno dei vari negozi della zona: Euronics, tigotà, bimbostore) fare i pacchettini di Natale ai cliendi e chiedere le donazioni che questo anno saranno per contrastare l’emergenza siccità nello Yemen. Grazie al loro contributo porteremo loro aiuti concreti come bustine potabilizzanti, secchi di acqua pulita e saponette disinfettanti: dei kit igienico sanitari necessari per combattere questa emergenza e donare a loro la possibilità di un futuro migliore. Sono gli ultimi giorni utili per trovare gli ultimi responsabili di postazione da assumere, mi chiedevo se potreste aiutarmi a pubblicare questo annuncio, facendo presente tipo “sono liberi gli ultimi posti come responsabile di postazione per il progetto di Natale di Oxfam”, magari ci aiuterebbe ad avere piu candidature in questi giorni e ci aiuterebbe per velocizzare i tempi".

Come candidarsi

Compenso fisso 400 euro lordi. Il compenso può aumentare in base ai risultati raggiunti nelle diverse postazioni fino a un massimo di 1025 euro lordi.

Modalità e scadenza presentazione candidatura: Per dichiarazione interesse inviare CV e lettera di motivazione a: irene.casagni@oxfam.it con oggetto “Progetto natale_nome_cognome_città per la quale ci si candida” entro e non oltre il 30/10/2021

Descrizione: A seguito di alcune partnership con importanti catene di distribuzione, finalizzata a garantire il servizio di confezionamento dei regali presso i loro punti vendita durante il periodo natalizio, Oxfam Italia cerca un responsabile di postazione nella zona di Arezzo. I responsabili dovranno garantire la loro presenza nei negozi e coinvolgere volontari con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno dei progetti umanitari di Oxfam, garantendo tutti i turni programmati per il mese di dicembre. Si tratta di un lavoro flessibile, che permette di conciliare impegni personali, studio e lavoro. È prevista una formazione iniziale e una retribuzione proporzionale ai risultati raggiunti.

Cerchiamo: Ottime capacità comunicative e relazionali, entusiasmo e attitudine positiva, disponibilità nei giorni previsti per 8 ore giornaliere, orientamento alla raccolta fondi, capacità di coinvolgere volontari

Offriamo: lavoro flessibile, formazione specializzata in raccolta fondi e public speaking, buona retribuzione proporzionale ai risultati raggiunti, possibilità di crescita e carriera interna

Termini di riferimento. Il/la Responsabile di postazione dovrà:

• Agire nel territorio, coinvolgendo anche realtà associative ed istituzionali, al fine di reclutare e formare la/e squadra/e di volontari per i turni della/e postazioni a loro affidata/e

• Essere presenti di persona all’incontro formativo organizzato da OIT

• Organizzare la formazione per tutti i volontari coinvolti (prevedendo registro presenze)

• Essere presente nei punti vendita nei giorni concordati

• Avere un comportamento congruo secondo le indicazioni di OIT durante lo svolgimento del servizio e assicurarsi che i volontari facciano lo stesso

• Attenersi agli strumenti di lavoro e alle linee guida esposte in formazione da Oxfam in particolare nel dialogo con i clienti nella disposizione dei materiali al banchetto e nella richiesta dell’offerta

• Garantire che la presenza di OIT nei negozi sia come da accordi e che l’allestimento come indicato da Oxfam

• Gestire il bussolotto delle offerte e compilare il report ogni giorno, custodire il denaro fino alla consegna alla sede centrale.

• Comunicare al responsabile regionale alla fine di ogni giornata il risultato economico

• Interagire in modo positivo con il personale della catena di distribuzione

Il responsabile dei punti di confezionamento risponderà direttamente al responsabile d’area

Capacità e competenze richieste: esperienze pregresse in attività simili, esperienza associativa: esperienza pregressa nel mondo dell’associazionismo o volontariato, preferibilmente nello sviluppo di reti locali e/o nella raccolta fondi e/o scoutismo; esperienze pregresse in attività di dialogo diretto e/o marketing: piazze solidali, F2F, promoter ecc. conoscenza nella propria area territoriale di realtà associative e persone affidabili con tempo libero da reclutare come volontari, capacità di lavorare per obiettivi e orientamento al risultato; capacità di coordinare e stare in contatto con più persone contemporaneamente e di supervisionare e monitorarne l’efficacia delle azioni, l’orientamento al risultato, la gestione degli imprevisti; capacità di gestione del tempo, monitoraggio e valutazione del proprio lavoro; serietà, affidabilità, relazione con il pubblico; conoscenza ed interesse per le tematiche di cui Oxfam Italia si occupa; conoscenze informatiche: conoscenza del pacchetto Office e uso dei social network

Modalità di selezione. Ringraziamo tutti coloro che invieranno la propria candidatura, ma vi informiamo che saranno contattati solo i profili preselezionati sulla base dell’analisi della documentazione inviata. Ai preselezionati verrà comunicata data, ora e luogo del colloquio (in alcuni casi via skype). Verranno considerati valutabili ai fini della selezione solo i profili rispondenti ai requisiti richiesti; chiediamo quindi a chi non sia in possesso dei requisiti obbligatori di astenersi dal proporre la propria candidatura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oxfam a caccia di responsabili di postazione per il progetto “Incarta il presente, regala un futuro”

ArezzoNotizie è in caricamento