Spostate le date di OroArezzo: ma coincidono con il Saracino

Di certo le istituzioni aretine colloquieranno con Italian Exibition Gruop in questi giorni per cercare la soluzione migliore per tutti

Italian Exhibition Group alla luce dell’attuale situazione di emergenza sanitaria ha ritenuto importante posticipare le date di OroArezzo 2020.
Una decisione maturata sia dall’osservazione dello scenario generale, sia dall’ascolto delle necessità di business delle aziende espositrici e dunque con la volontà di garantire a clienti e operatori un nuovo periodo che annoveri la piena presenza dei buyer internazionali.  Le nuove date sono fissate da venerdì 19 a lunedì 22 giugno e tengono in considerazione le attuali previsioni stagionali di positiva evoluzione dell’emergenza Covid-19, i calendari fieristici esteri, la cadenza dei periodi di ferie dei buyer provenienti dai mercati più strategici per il Made in Italy. 

La data nonostante tutto crea qualche perplessità perchè coincide con il weekend della Giostra del Saracino di giugno che si terrà sabato 20 in notturna. Riuscirà la città ad essere in grado di sostenere contemporanemante le due manifestazioni dal punto di vista dell'accoglienza e dell'organizzazione? Di certo le istituzioni aretine colloquieranno con Italian Exibition Gruop in questi giorni per cercare la soluzione migliore per tutti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento