menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
cavriglia-teatro

cavriglia-teatro

Offerta culturale: Arezzo non brilla. La provincia settima in Toscana per spesa turistica: i dati

Se c'è una cosa che non manca in provincia, in rapporto al numero di abitanti, sono i cinema. Seconda soltanto a Livorno, Firenze e Lucca, Arezzo si classifica al quarto posto nella panoramica regionale e al 13esimo in quella nazionale. E'...

Se c'è una cosa che non manca in provincia, in rapporto al numero di abitanti, sono i cinema.

Seconda soltanto a Livorno, Firenze e Lucca, Arezzo si classifica al quarto posto nella panoramica regionale e al 13esimo in quella nazionale.

E' quanto emerge dall'analisi del capitolo riguardante "cultura, tempo libero e partecipazione" del report sulla qualità della vita pubblicato dal Sole24Ore.

Sette in tutto gli ambiti presi in considerazione e attraverso i quali viene comparata la vita (e il benessere) di 110 province italiane in materia di terzo settore e cultura.

Il primo indicatore è quello composto dal numero di librerie presenti per 100mila abitanti.

Arezzo nel contesto nazionale si piazza al 38esimo posto mentre, a confronto con le altre città toscane conquista il quinto posto dopo Siena, Pisa, Firenze e Lucca. L'altro è quello appunto dei cinema. Ovvero il numero di sale presenti per 100mila abitanti. Come detto Arezzo è la 12esima provincia nel contesto nazionale e la quarta in quello regionale. E poi c'è la graduatoria riguardante gli spettacoli che conta il numero di ingressi a teatro, o in altre strutture dove si organizzano rappresentazioni live, per 100mila abitanti. Arezzo conquista il 46esimo posto a livello nazionale e l'8° nel contesto regionale. Per quanto invece riguarda il capitolo ristorazione e bar, la provincia scivola al 60esimo gradino della graduatoria nazionale e al settimo di quella regionale. Anche in questo caso il valore finale è stato ricavato dalla presenza di attività ogni 100mila abitanti. Il paragrafo che riguarda invece il turismo ecco che Arezzo condivide il 49esimo posto della classifica generale insieme a Trapani. In questo senso è stata presa in analisi la quantità di denaro che gli stranieri investono per visitare le varie province italiane. Arezzo con un totale di 11,2 milioni di euro annui investiti da parte di visitatori non italiani è a metà della graduatoria.

Dal punto di vista regionale invece la provincia è ancorata alla settima posizione. Meglio fanno Firenze, Siena, Pisa, Lucca, Livorno e Grosseto.

Per quello che invece concerne il terzo settore il posto conquistato è il 21esimo. Il numero di onlus presenti per 100mila abitanti fa di Arezzo la terza provincia toscana.

Infine poi c'è anche il dato riguardante l'indice di sportività. 57esima nel panorama nazionale e settima nel contesto regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento