Nasce il nuovo "ITS orafo". Al via le lezioni dal prossimo 29 gennaio

Dal 29 Gennaio 2016 prenderanno avvio presso i laboratori dell’Istituto “Margaritone” di Arezzo le lezioni del nuovo corso di “Tecnico Superiore per le Lavorazioni Artistiche Orafe”. Il corso post-diploma – di durata biennale – si articolerà in...

ALESSIA_GUALDANI

Dal 29 Gennaio 2016 prenderanno avvio presso i laboratori dell’Istituto “Margaritone” di Arezzo le lezioni del nuovo corso di “Tecnico Superiore per le Lavorazioni Artistiche Orafe”.

Il corso post-diploma – di durata biennale – si articolerà in circa 2000 ore, di cui 1200 ore teorico - pratiche e 800 ore di stage in aziende pubbliche e private, ripartite in 4 semestri con obbligo di frequenza.

Il piano didattico del progetto formativo è incentrato prevalentemente nello svolgimento di lezioni di laboratorio orafo dedicate alla lavorazione al banco, saldatura, incisione, incastonatura, sbalzo e cesello. E' previsto altresì lo svolgimento di lezioni dedicate all'elettroformatura e più in generale alle nozioni teorico-pratiche di chimica applicata all'oreficeria, oltre che alla modellazione CAD-CAM e alle lezioni teoriche su storia del gioiello, metallurgia, marketing e comunicazione.

“Innanzitutto è doveroso ringraziare– spiega la Presidente pro tempore della Consulta Orafa e Presidente Unionorafi Confapi Alessia Gualdani – l’Assessore Regionale Vincenzo Ceccarelli e la Vice Presidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis per il prezioso supporto prestato per l’approvazione del progetto che ha preso le mosse dalla richiesta avanzata lo scorso 29 Settembre 2014 dalle rappresentanze orafe di Arezzo al Governatore della Toscana, Enrico Rossi in occasione degli Stati Generali dell’Oreficeria di Arezzo. I mesi successivi ci hanno visto impegnati in un’intensa attività di concertazione con la Regione e con tutti i soggetti pubblici e privati interessati ad attivare corsi di formazione post-diploma nell’ambito della filiera Turismo, Arte e Beni Culturali. ”

Si è giunti così nel mese di Giugno alla costituzione di una Fondazione che vede la collaborazione di 4 territori (Firenze, Arezzo, Siena e Lucca) con 66 partner. Al territorio aretino ed è stato riconosciuto un ruolo molto importante nella stessa Fondazione con l’ingresso nella Giunta Esecutiva della Presidente Alessia Gualdani ed inoltre è stata demandata la presentazione del progetto dedicato all’oreficeria.

L’approvazione del progetto formativo dedicato alle lavorazioni orafe da parte della Regione Toscana consentirà l’erogazione di un finanziamento di circa 200.000 euro messi a disposizione dai fondi europei, cui si aggiungeranno circa 100.000 euro provenienti dal Ministero dell’Istruzione.

“Obiettivo del corso – conclude Alessia Gualdani - sarà quello di offrire al distretto orafo di Arezzo una nuova figura professionale capace di coniugare la padronanza delle tecniche tradizionali dell’oreficeria con la conoscenza degli strumenti più innovativi del design industriale”.

“Si tratta di una grande opportunità per l’intera città di Arezzo che può proporsi come uno dei centri più importanti della formazione di settore a livello nazionale. Attraverso l’attivazione di questo nuovo percorso professionalizzante, alternativo all’università, abbiamo voluto offrire al distretto orafo di Arezzo una nuova leva di sviluppo e rilancio della sua competitività”.

Il calendario formativo prevede lezioni pomeridiane, organizzate in 5 ore giornaliere per 5 giorni alla settimana, con attività formative presso la sede dell’Istituto Orafo di Via Golgi ad Arezzo. Le attività formative saranno condotte da valenti Maestri Orafi oltre che da esperti provenienti da aziende, centri di ricerca, università, istituti di istruzione e formazione con esperienza nel settore.

Le lezioni in Laboratorio ed in Aula si protrarranno fino al Gennaio 2017 mentre gli stage nelle aziende orafe aretine si svolgeranno sino al 30 Giugno 2017. Al termine del Corso ITS, il Diploma di Tecnico Superiore, riconosciuto in tutt’Europa, permetterà di ottenere competenze importanti per lo sviluppo delle imprese, di trovare un’occupazione di alto profilo nel settore e, inoltre, di acquisire 27 crediti universitari.

E’ possibile iscriversi al Corso ITS fino al 21 gennaio 2016. Il corso, previo superamento di una selezione, sarà aperto a 20 giovani residenti in Italia e di età compresa tra i 18 ed 30 anni non compiuti alla data dell’iscrizione ed in possesso di un Diploma di Stato d’Istruzione Superiore.

Tutti gli interessati potranno scaricare il bando ed il modulo di iscrizione al corso dal sito della fondazione “Turismo, Arte e Beni Culturali”, www.fondazionetab.it.

Le domande di ammissione potranno essere consegnate a mano dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30 o a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo Istituto Statale di Istruzione Superiore Margaritone - Sezione Orafi - via Golgi, n. 38; oppure anticipate per mail a ing.martinascala@gmail. Non farà fede la data del timbro postale. Le domande consegnate o inviate per raccomandata A/R dovranno essere accompagnate da: a) curriculum vitae et studiorum, in formato Europass (https://europass.cedefop.europa.eu/) datato e firmato; b) dichiarazione sostitutiva di certificazione (scaricabile anch'essa dal sito www.fondazionetab.it) relativa al possesso dei titoli di studio dichiarati e di eventuali altri titoli (per esempio: certificazioni di conoscenza della lingua inglese o delle competenze informatiche); c) copia del documento d’identità in corso di validità. Chi opta per la trasmissione via posta elettronica dovrà allegare tali documenti scansionati, per poi consegnarli in originale all’atto della selezione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La selezione, per titoli ed esami, per i 20 posti disponibili si svolgerà il 25 gennaio 2016 alle ore 9.00, senza alcuna ulteriore convocazione, presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore Margaritone- Sezione Orafi -Via Golgi,n.38 – Arezzo. Preceduta dalla verifica dell'ammissibilità delle domande presentate in relazione al curriculum e alla competenze accreditate, la selezione avverrà attraverso un Test scritto di informatica, inglese tecnico e cultura generale ed un Colloquio per la rilevazione delle motivazioni e dell'interesse alla figura professionale.

E’ prevista l’assegnazione di 5 Borse di studio di Euro 2.000 per ciascuno dei candidati che abbiano raggiunto la valutazioni migliori all’Esame finale e non comunque inferiori a 70/100.

E’ da sottolineare come siano già presenti numerose aziende orafe aretine disposte ad assumere al termine del Corso di Formazione i nuovi orafi che avranno frequentato con profitto l’intero corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento