Motrici e rimorchi: aumentano in Toscana i mezzi in circolazione. Arezzo fa eccezione segna in negativo

Dal 2013 al 2017 in Toscana il parco circolante di motrici è cresciuto dell’11,5%. Nello stesso periodo il parco circolante di rimorchi è aumentato dell’8,1%

Il parco circolante di motrici in Toscana, secondo i dati più recenti disponibili, è composto da 7.068 unità ed è cresciuto, dal 2013 al 2017, dell’11,5%. Sempre in Toscana il parco circolante di rimorchi è composto da 17.467 unità, ed è cresciuto dell’8,1% dal 2013 al 2017. Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base dei dati Istat.

Secondo l’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro le province toscane in cui il parco circolante di motrici è cresciuto di più dal 2013 al 2017 sono Pistoia (+29,3%) e Prato (+28,8%). Le province con la maggior crescita del parco circolante di rimorchi sono Firenze (+24,8%) e Pistoia (+13,5%).

unnamed-4-18

Arezzo, insieme a Massa Carrara e Grosseto, è una delle tre province toscane a fare eccezione. Dal 2013 al 2017 infatti, il rapporto sarabbe in calo così come il numero di questi veicoli.

In Italia, sempre secondo i dati più recenti disponibili, il parco circolante di motrici è composto da 172.921 unità ed è cresciuto del 15,7% rispetto al 2013, mentre il parco veicolare di rimorchi è composto da 379.126 unità ed è aumentato del 9,4% rispetto al 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La crescita del settore dei trasporti su strada - sottolinea Enrico Moncada, responsabile della Business Unit Truck Replacement di Continental Italia – passa anche dalla capacità di rispondere a molteplici sfide e dai miglioramenti conseguiti per ciò che riguarda l’efficienza e la compatibilità ambientale delle attività di trasporto. Per questo Continental fornisce una gamma completa di prodotti e servizi alle aziende che operano in questo settore, con l’obiettivo di affermarsi come un vero e proprio Solution Provider in grado di supportare le società di trasporto in ogni fase della loro attività, in Italia così come all’estero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Corsa a sindaco, tutti i risultati che hanno portato al ballottaggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento