rotate-mobile
Economia Terranuova Bracciolini

Massimo Innocenti diventa maestro del lavoro: la cerimonia

Il presidente Fabrizio Bernini, il Consiglio Direttivo, i dirigenti e tutto lo staff ZCS esprimono congratulazioni e rallegramenti per questo meritato riconoscimento

Nel suggestivo Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, il 1° maggio p.v. il responsabile gestionale della divisione robotica Massimo Innocenti verrà insignito del prestigioso titolo di Maestro del Lavoro con la consegna della decorazione «Stella al Merito del Lavoro» e del relativo brevetto.

Questa onorificenza, una delle più alte della Repubblica Italiana nel campo del lavoro, è un tributo alla dedizione, all'impegno e alla professionalità che Innocenti ha dimostrato nel corso della sua carriera; passione e dedizione per il lavoro, etica ed integrità professionale unito ad un impegno costante hanno contribuito allo sviluppo e alla crescita dell’azienda nei suoi 36 anni in ZCS.

“Le persone sono il cuore pulsante dell’azienda. Senza il contributo individuale di ognuno, l’azienda non potrebbe prosperare” dichiara orgoglioso il Presidente Cav. Lav. Fabrizio Bernini, che sottolinea come il valore del capitale umano sia il motore che alimenta la crescita e la continua evoluzione di ZCS.

“Dalla sua fondazione nel 1985 e dall’ingresso di Massimo nel 1989 – subito dopo il diploma all’ISIS Valdarno – ZCS si è completamente trasformata da piccola a grande impresa spostando il suo baricentro dal software all’automazione, dalla robotica alle energie rinnovabili. Il DNA è però sempre lo stesso: l’innovazione, le persone e l’attenzione al territorio.”

“La mia gratitudine e stima vanno a tutti quei collaboratori che negli anni hanno saputo appassionarsi al mio sogno di creare un’azienda solida ed affidabile, un punto di riferimento per l’innovazione tecnologica, un business rispettoso per l’ambiente e per l’etica di lavoro.”

Il Presidente Cav. Lav. Fabrizio Bernini, il Consiglio Direttivo, i dirigenti e tutto lo staff ZCS esprimono congratulazioni e rallegramenti per questo meritato riconoscimento ad uno dei suoi più storici collaboratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Innocenti diventa maestro del lavoro: la cerimonia

ArezzoNotizie è in caricamento