Lunedì, 26 Luglio 2021
Economia

Manovra, ipotesi livellamento dell'Rc auto. Proiezioni-salasso al Nord, ad Arezzo rincaro del +7%

I rincari maggiori sono previsti al Nord: il podio delle province "salassate" è infatti composto da Bolzano (+40,21%), Aosta (+34,48%), Cuneo (+31,83%). Ad Arezzo rincaro sarà, anche se le stime parlano di un più mite +6,63%. Si tratta di...

incidente-auto

I rincari maggiori sono previsti al Nord: il podio delle province "salassate" è infatti composto da Bolzano (+40,21%), Aosta (+34,48%), Cuneo (+31,83%). Ad Arezzo rincaro sarà, anche se le stime parlano di un più mite +6,63%. Si tratta di proiezioni, pubblicate dal Sole 24 Ore ed elaborate da alcune compagnie assicurative di rilievo nazionale, che indicano il modo in cui la manovra del Governo dovrebbe cercare di abbassare l'Rc auto nelle province dove è più alta. Genericamente si parla di tariffe "più eque". Dove è attualmente più bassa (come nell'Aretino) verrebbe innalzata.

Il timore che serpeggia in ambienti assicurativi - spiega il Sole - e che in parte trova conferma nei primi riscontri politici è che si torni a ragionare sulla questione della tariffa unica, ossia su un livellamento generale del premio. La novità, nel caso, sarà contenuta nel decreto legge omnibus che accompagnerà la manovra.

Così i ritocchi: in rosso gli aumenti, in verde le diminuzioni

Verso il livellamento della prima classe bonus-malus

Se ci sarà un livellamento, la provincia di Napoli potrebbe godere di un abbassamento del premio addirittura del 65%. Il sistema dovrebbe funzionare così:

Si punterebbe (...) a realizzare - prosegue il Sole - una vecchia ambizione di molti dei guidatori che viaggiano in zone "critiche" del paese in termini di sinistrosità e truffe, ossia stabilire che, per chi si trova in prima classe di bonus-malus, le tariffe siano uguali su tutto il territorio nazionale.

Così in Toscana

In Toscana, peggio che agli assicurati della provincia di Arezzo andrebbe soltanto a quelli di Siena (+18,74%), tutti gli altri territori vedrebbero le loro Rc auto calare (-4% a Livorno e a Grosseto), se non addirittura crollare, con ribassi compresi tra il 20% di Firenze e il 42% di Massa. Ecco la situazione:

  1. Siena +18,74%
  2. Arezzo +6,63%

  3. Livorno -4,31%
  4. Grosseto -4,42%

  5. Firenze -20,51%
  6. Pisa - 27,44%

  7. Lucca -28,87%
  8. Prato -30,27%

  9. Pistoia -36,24%
  10. Massa -41,70%

Mappa tratta da Infodata del Sole 24 Ore @MattiaCialini

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra, ipotesi livellamento dell'Rc auto. Proiezioni-salasso al Nord, ad Arezzo rincaro del +7%

ArezzoNotizie è in caricamento