menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macrì a TG2 Italia: "bene ecobonus ed efficienza energetica. Occorre però una semplificazione burocratica"

Il presidente di Estra Francesco Macrì è intervenuto questa mattina nel programma di RaiDue per parlare di ecobonus

Il presidente di Estra e vice presidente di Utilitalia, Francesco Macrì, è stato ospite della trasmissione Rai TG2 Italia. Tema: "ristrutturare casa risparmiando". Macrì ha evidenziato come l'uso diffuso dell'ecobonus possa consentire di raggiungere una serie di obiettivi: maggiore efficienza energetica, tutela dell'ambiente, difesa del reddito di famiglie e imprese, ripresa del settore edile. E' l’agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio: consente di detrarre dalle imposte il 110% delle spese sostenute per il rinnovamento energetico degli edifici e per il loro adeguamento sismico.

"Estra è al servizio di quelle famiglie che intendono intervenire nella loro casa o nel loro condominio. Le azioni possibili? Isolamento a cappotto dell'edificio (in alcuni casi anche copertura); riqualificazione della centrale termica condominiale (o caldaie domestiche) con apparecchi a risparmio energetico; installazione di wall-box per la ricarica di veicoli elettrici in ogni box privato. Grande opportunità, quindi.  Ma anche un'incognita: la burocrazia."

Macrì ha ricordato come Utilitalia, che riunisce le 500 imprese italiane che operano nel sistema dei servizi pubblici, solleciti ormai da anni la sburocratizzazione e la semplificazione delle norme  che regolano il sistema per venire incontro alle esigenze delle famiglie e delle aziende. Infine è indispensabile dare stabilità a queste misure incentivanti per favorire più interventi e maggiore programmazione a beneficio di una platea più ampia.

Il video


            
      
            
      
      
      
      
      
            
   
 
      

    
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento