Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

L'istituto orafo di Arezzo si specializza, il dirigente: "Assunzioni record dopo il diploma"

Tempo di scelta per gli studenti delle medie inferiori. Tempo di iscrizioni. Il dirigente dell'istituto tecnico professionale di Arezzo Vasari Margaritone, il professor Roberto Santi, presenta il corso orafo. L'ubicazione L'Istituto orafo...

margaritone-orafo

Tempo di scelta per gli studenti delle medie inferiori. Tempo di iscrizioni.

Il dirigente dell'istituto tecnico professionale di Arezzo Vasari Margaritone, il professor Roberto Santi, presenta il corso orafo.

L'ubicazione

L'Istituto orafo di via Golgi 38 (vicino Palazzetto dello Sport di Arezzo) fa capo al tecnico professionale della città. L’allievo che frequenta l’indirizzo Orafo, nel corso dei cinque anni, è messo in condizione di progettare un gioiello e realizzarlo materialmente con l’uso delle tecniche apprese, che gli daranno la possibilità di inserirsi nelle realtà lavorative locali, sia artigianali sia industriali. Data la competitività produttiva del settore orafo del nostro territorio, la nostra scuola forma tecnici ed operatori che possano essere apprezzati e valutati come qualitativamente superiori dalle aziende dell’area aretina. Infatti, la creazione di un gioiello non richiede una semplice acquisizione di tecniche operative, ma anche l’acquisizione di una cultura artistica, la conoscenza della storia dell’arte, oltre ad una sensibilità personale, ottenute grazie allo sviluppo delle potenzialità individuali presenti in ogni studente, nel suo senso del gusto, nella sua creatività.

I vantaggi

Per queste ragioni è possibile - spiega Santi - da quest'anno scolastico, iscriversi non solo all'indirizzo Orafo che consente l'acquisizione del diploma di stato, ma anche di scegliere fra i diversi tipi di qualifica riconosciuti tutti dalla regione Toscana. I ragazzi possono, così, perfezionarsi in modellazione 3D Rhino del Gioiello, nelle tecniche tradizionali Orafe e, infine, nella Galvanica per le lavorazioni artistiche orafe. L'Istituto è dotato di tutti Laboratori necessari allo scopo. Questo grazie anche a nuovi Laboratori, forniti di strumenti quali i Laboratori Informatici di prototipazione, la stampante 3D e l’utilizzo della tecnologia laser; e grazie alla collaborazione con le aziende e le Associazioni del settore. La nostra scuola è, così, in grado di offrire una preparazione ineguagliabile e possibilità occupazionali. Dal secondo al quinto anno di corso è lo studente viene, inoltre, inserito e frequenta stage e tirocini aziendali che gli permettono di entrare immediatamente in contatto con le imprese.

I tipi di specializzazione

Lo studente può scegliere di specializzarsi, anche in occasione degli stage aziendali, sia nella Ideazione e Modellazione 3D del Gioiello, sia nell’uso delle Tecniche Galvaniche e processi Chimici in Oreficeria.

I nostri Laboratori Orafi offrono non solo, infine, l’opportunità di insegnare tutte le tecniche esistenti e l’intero ciclo produttivo nel settore. I vari aspetti connessi all’innovazione, sia sotto il profilo creativo che tecnico, preparano gli studenti al mondo del lavoro qualora non decidano il proseguimento degli Studi Universitari.

Il contesto

Arezzo rappresenta per l’Italia ed il mondo la cultura Orafa, il luogo ideale per apprendere la Lavorazione Artistica del Gioiello. Da Arezzo e dal nostro Istituto sono usciti i più grandi artisti e maestri Orafi del Distretto Orafo, i tecnici e le maestranze più qualificate delle produzioni di gioielli ed artefatti artistici. Dai braccialetti agli orecchini, dai pendenti alle collane, dai diademi all’arte sacra, la nostra Scuola è la migliore esistente in Italia per lo studio, per l’apprendimento e per le competenze da acquisire. Dalla culla del gioiello in Italia, cerchiamo di offrire un futuro ai nostri giovani.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'istituto orafo di Arezzo si specializza, il dirigente: "Assunzioni record dopo il diploma"

ArezzoNotizie è in caricamento