Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

L'ex ministro Calenda ad Arezzo per l'assemblea di Confindustria. C'è anche il sottosegretario al lavoro Durigon

E' il giorno dell'ex ministro Carlo Calenda ad Arezzo. L'occasione è data dall'assemblea dell'Associazione Industriali della Toscana del Sud, delegazione di Arezzo, nella sala convegni del centro fieristico di via Spallanzani. Calenda torna in...

carlo-calenda

E' il giorno dell'ex ministro Carlo Calenda ad Arezzo. L'occasione è data dall'assemblea dell'Associazione Industriali della Toscana del Sud, delegazione di Arezzo, nella sala convegni del centro fieristico di via Spallanzani.

Calenda torna in città ancora una volta ospite di Confindustria, dopo l'esperienza di tre anni mezzo fa, quando era vice ministro dello Sviluppo Economico. Nel frattempo, ha ricoperto anche il ruolo di titolare del dicastero, fino alla fine del governo Gentiloni.

Calenda è un neo tesserato del Partito Democratico, a cui si è avvicinato a seguito della sconfitta del 4 marzo scorso con l'intento di dare un contributo autorevole - in tema economico - al rilancio della formazione guidata oggi da Maurizio Martina.

L'incontro ad Arezzo Fiere e Congressi inizierà alle 17 con le assise della delegazione, il tema è: "I confini dell'innovazione: Industria 4.0 IoT e Digitalizzazione". E non poteva essere altrimenti, visto l'impegno dell'ex ministro sul fronte degli incentivi del Mise all'innovazione e alla digitalizzazione contenuti nel pacchetto Industria 4.0.

Ad aprire l'assemblea sarà il presidente della delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud, Fabrizio Bernini, protagonista nei giorni scorsi di una presa di posizione pubblica piuttosto critica nei confronti del Decreto Dignità. Sullo stesso tema, era poi intervenuto anche il presidente della territoriale Paolo Campinoti. Tra l'altro, pure Calenda qualche giorno fa era passato all'attacco sul rischio di perdita di posti di lavoro a seguito del decreto.

Dopo l'intervento del presidente Bernini il programma del pomeriggio prevede una tavola rotonda a cui prenderanno parte Leonardo Botti, global head of product management Abb Ep Solar, Paolo Campinoti, presidente di Confindustria Toscana Sud, Corrado La Forgia, direttore industriale e amministratore delegato Bosch Vhit e Stefano Sacchi, presidente Inapp.

Seguirà infine l'intervento dell'ex ministro Carlo Calenda, mentre le conclusioni dei lavori saranno affidate al sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali, Claudio Durigon.

Le aziende si confrontano da sempre con l'evoluzione e i cambiamenti - ha detto Bernini presentando l'appuntamento -l'era che stiamo vivendo è però caratterizzata da un aumento della sua velocità. Il futuro delle imprese e della loro capacità di competere sui mercati passa dal digitale, dall'innovazione e dall'alta tecnologia senza però trascurare il capitale umano, che deve essere formato e valorizzato.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex ministro Calenda ad Arezzo per l'assemblea di Confindustria. C'è anche il sottosegretario al lavoro Durigon

ArezzoNotizie è in caricamento