menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Bistoni

Giuseppe Bistoni

Il nuovo portale per prenotare i tamponi rapidi del Comune realizzato da Lascaux

Bistoni: "I nostri software, la capacità di integrazione con i sistemi informatici già in uso, le competenze tecnologiche e lo spirito di innovazione hanno già contribuito alla digitalizzazione dei processi per numerosi enti della provincia ed altre amministrazioni pubbliche centrali e locali"

In questi giorni il Comune di Arezzo ha predisposto un nuovo portale on-line (https://comunearezzo-tamponirapidi.deskpa.it/ ) per permettere ai cittadini di prenotare ed effettuare i tamponi rapidi messi a disposizione gratuitamente (sono 5mila in tutto). La tecnologia è dell'azienda Lascaux, che ha sedi ad Arezzo e Firenze. "I giovani ingegneri informatici di Lascaux hanno ideato e creato il front-end della piattaforma on-line attraverso la quale, con dei semplici e chiari passaggi, tutti i cittadini possono usufruire del servizio", spiega una nota di Lascaux. Che prosegue: "Inoltre i volontari della Croce Rossa ed i dipendenti comunali utilizzano il prodotto di Lascaux Askmedesk per monitorare e gestire le richieste che provengono dal portale e garantire assistenza costante ai cittadini che vengono aggiornati sull’avanzamento della loro prenotazione. Non si ferma poi l’operazione per i minori di 3-14 anni che potranno prenotare i test sierologici accedendo al portale https://comunearezzo.deskpa.it/. Le prenotazioni sono già aperte e si protrarranno fino al 30 Giungo 2021, termine ultimo per usufruire dei servizi".

Michele Mearini, Cto dell’azienda dice: "Siamo molto orgogliosi di poter contribuire attivamente al tracciamento dei contagi ed alla lotta al Covid-19. Il nostro prodotto “Askme Desk” si è dimostrato un valore aggiunto a disposizione della pubblica amministrazione e dei cittadini e costituisce per la nostra azienda, e per i giovani talenti che vi lavorano, motivo di grande soddisfazione: la dimostrazione che oggi la tecnologia rappresenta uno strumento imprescindibile e necessario.”

Giuseppe Bistoni, fondatore e presidente di Lascaux aggiunge: "Dopo anni di affermazione nei settori Industria e Finanza, Lascaux sta contribuendo con successo alla transizione digitale della Pubblica Amministrazione. I nostri software, la capacità di integrazione con i sistemi informatici già in uso, le competenze tecnologiche e lo spirito di innovazione hanno già contribuito alla digitalizzazione dei processi per numerosi enti della provincia ed altre amministrazioni pubbliche centrali e locali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento