Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

Il valore immobiliare del centro storico di Arezzo? 648 milioni, ed è uno dei più bassi della Toscana. La classifica

Il valore immobiliare del centro storico di Arezzo è pari a 648milioni di euro e, per quello che riguarda la Toscana, è una delle stime più basse in assoluto. A dirlo è una recente inchiesta del Sole 24 Ore, che trova spunto dalla indagine...

arezzo panorama

Il valore immobiliare del centro storico di Arezzo è pari a 648milioni di euro e, per quello che riguarda la Toscana, è una delle stime più basse in assoluto.

A dirlo è una recente inchiesta del Sole 24 Ore, che trova spunto dalla indagine realizzata dall'Associazione nazionale dei centri storici artistici (Ancsa) con il Cresme.

Secondo quanto rivelato nell'approfondimento "il centro storico torna a essere in Italia, nel primo scorcio del 21° secolo, una leva essenziale dello sviluppo economico, con una crescita media dei posti di lavoro del 20%".

Il cuore pulsante di un nuovo tipo di economia che trae forza dalle pesanti trasformazioni del 21esimo secolo.


"Da oltre 30 anni - spiega il presidente di Ancsa, Francesco Bandarin - non si svolgono ricerche sulla situazione complessiva dei centri storici italiani. Questa dimenticanza, davvero preoccupante se si pensa all'importanza che i centri storici hanno per l'economia e l'immagine del Paese, si spiega con due ragioni: la prima è la sensazione della classe politica nazionale che la protezione del patrimonio storico urbano, consacrata con il suo inserimento nel codice dei Beni culturali, sia stata assicurata definitivamente con le riforme urbanistiche degli anni 60 e 70; la seconda è il trasferimento della materia alle Regioni nel corso degli anni 80, che ha tolto allo Stato l'onere, ma anche la responsabilità, di vegliare sulla situazione dei centri storici".


Da qui la necessità di attivare delle attività utili alla conservazione delle strutture, alla manutenzione, alla riduzione dello stock edilizio e allo stesso tempo avviare politiche di sostegno alla residenzialità.
Già perché se da un lato il centro storico rappresenta il fulcro trainante dal punto di vista economico non è altrettanto così per quanto riguarda la parte edilizia e residenziale che al contrario non cresce.



Gallery

© Riproduzione riservata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il valore immobiliare del centro storico di Arezzo? 648 milioni, ed è uno dei più bassi della Toscana. La classifica

ArezzoNotizie è in caricamento