rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Economia

Ieg, dimissioni in massa dei consiglieri riminesi. Convocata l'assemblea a fine aprile

Sono arrivate in anticipo le dimissioni per buona parte del consiglio di amministrazione di IEG – Italian Exhibition Group, società che da un anno si occupa anche della gestione di alcuni prestigiosi eventi del cartellone annuale di Arezzo Fiere e...

Sono arrivate in anticipo le dimissioni per buona parte del consiglio di amministrazione di IEG ? Italian Exhibition Group, società che da un anno si occupa anche della gestione di alcuni prestigiosi eventi del cartellone annuale di Arezzo Fiere e Congressi.

Sebbene il gruppo avrebbe dovuto sciogliersi naturalmente nel 2019, ecco che ad anticipare le mosse ci hanno pensato sei dei 9 componenti del CdA. Ovvero tutto il team riminese.

Un fulmine a ciel sereno al quale ha fatto seguito anche l'annuncio riguardante la convocazione dell'Assemblea il prossimo 27 aprile. In questa data sarà decisa la nuova governance e verrà discusso il percorso per l'ingresso verso il mercato dei capitali e azionario.

Restano fuori dalla decisione improvvisa di andarsene solo i componenti non ?in orbita?, Cagnoni: naturalmente il vicepresidente Marzotto, Simona Sandrini (Gl Events) e Luigi Dalla Via. Tre su nove.

Ieg motiva il terremoto come un ?atto di responsabilità da parte dei consiglieri?, perché ?apprestandosi a intraprendere il percorso verso il Mercato dei capitali e azionario, Ieg intende assicurare agli attuali e futuri azionisti e investitori l?opportuna continuità e stabilità di governance. Il nuovo consiglio di amministrazione di Ieg sarà nominato nel corso dell?Assemblea del 27 aprile 2018?. I termini chiave sono ?opportuna continuità e stabilità di governance?. Al momento la stabilità non è garantita? Parrebbe una deduzione conseguente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ieg, dimissioni in massa dei consiglieri riminesi. Convocata l'assemblea a fine aprile

ArezzoNotizie è in caricamento