Giovedì, 16 Settembre 2021
Economia

Graziella volge ad oriente e partecipa alla fiera di Hong Kong

Graziella porta ad Hong Kong le sue nuove collezioni e i progetti congiunti con Braccialini. L'azienda orafa aretina ha recentemente incrementato il proprio impegno verso i mercati asiatici e, di conseguenza, una tappa importante di questo...

Graziella Group - Emanuele, Eleonora e Giacomo Gori-2

Graziella porta ad Hong Kong le sue nuove collezioni e i progetti congiunti con Braccialini. L'azienda orafa aretina ha recentemente incrementato il proprio impegno verso i mercati asiatici e, di conseguenza, una tappa importante di questo processo sarà rappresentata dalla Hong Kong Jewellery & Gem Fair in cui avrà l'occasione di incontrare buyers e operatori da tutto il mondo. La fiera, in programma fino a martedì 19 settembre, è la più grande e completa del settore del lusso con gli stand di 3.690 espositori da cinquantasei Paesi e con un'attesa di oltre 56.000 visitatori. Tra le realtà presenti vi sarà anche Graziella che esporrà le proprie produzioni direttamente nell'International Premier Pavilion, il padiglione nel cuore dell'evento che riunisce le ultime tendenze e le collezioni orafe maggiormente all'avanguardia. Coniugando i canoni della tradizione artigianale, la ricerca di creatività e l'originalità del design, le nuove linee di gioielli esposti dall'azienda aretina rispondono proprio ai criteri alla base del padiglione e saranno affiancati, come consueto, dai nuovi orologi e dai nuovi accessori per uomo e per donna.

La grande novità sarà rappresentata dal sempre più forte accostamento tra il settore dell'oreficeria firmato Graziella e il settore della pelletteria firmato Braccialini, in virtù della sinergia avviata tra i due brand toscani. Al fianco dei gioielli, dunque, verranno esposte tutte le produzioni della storica azienda fiorentina che la scorsa primavera è entrata all'interno di Graziella Holding, iniziando un lavoro coordinato per unire gioielli e borse. In questo senso, verrà presentata proprio la nuova linea di gioielli "Bijoux" con forme leggere, colorate, fresche e moderne pensate proprio per essere abbinate alle collezioni di Braccialini. Questo progetto ha già riscosso apprezzamenti e consensi da parte di numerosi operatori (recentemente Graziella e Braccialini si sono presentate insieme alla fiera di Mosca), permettendo di proporsi come un'entità unica nel settore della moda e di rinforzare così i rapporti commerciali con gli operatori di numerosi mercati di Medio Oriente ed Est Europa. La sinergia sarà ribadita anche dal 17 al 20 settembre al Mipel di Milano, la manifestazione più importante nel panorama mondiale della borsa e degli accessori di moda che si terrà in contemporanea alla Hong Kong Jewellery & Gem Fair. «La fiera di Hong Kong - commenta Eleonora Gori, retail manager di Graziella, - si colloca in una posizione geografica strategica e rappresenta un'occasione per aggregare l'intero settore orafo, con la presenza di operatori da tutti i continenti. Le nostre maggiori attenzioni sono orientate verso i mercati cinesi e giapponesi che hanno grandi potenzialità, ma la fiera sarà un importante momento per i futuri scenari commerciali perché potremo godere di una vetrina in cui valorizzare ulteriormente a livello mondiale la sinergia tra Graziella e Braccialini, tra gioielleria e pelletteria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graziella volge ad oriente e partecipa alla fiera di Hong Kong

ArezzoNotizie è in caricamento