Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia Fiorentina / Via Lazzaro Spallanzani

Oreficeria: fiera d'autunno rimandata al 2022. A novembre arriva il primo Summit del gioiello italiano

A metà novembre, Ieg in collaborazione con il Comune e le Associazioni di categoria di riferimento organizzeranno un vertice che porterà ad Arezzo i leader del settore della gioielleria e oreficeria nazionale

 Il "Summit del gioiello italiano" si svolgerà ad Arezzo nel mese di novembre e potrà contare sulla presenza di leader della gioielleria e oreficeria nazionale. Obiettivo? Pianificare, discutere, affrontare e concretizzare strategie utili al rilancio del comparto nell'era post Covid. Di fatto l'evento andrà a colmare parzialmente l'assenza di Gold Italy, appuntamento fieristico autunnale che dal 23 al 25 ottobre avrebbe dovuto animare l'area dell'Arezzo Fiere. "Le attuali condizioni di mobilità internazionale ancora non permettono a buyer asiatici e americani di raggiungere l’Italia - spiegano dai Ieg, gruppo che si occupa della gestione delle fiere dell'oro - per questo motivo, Gold/Italy viene dunque rinviata al 2022 da Italian Exhibition Group, in accordo con le associazioni di categoria di riferimento e il Comune di Arezzo". Ma nonostante questo gli orafi non mollano. Con questo spirito prende le mosse il Summit 2021, primo evento di questo tipo, che come detto porterà ad Arezzo numerosi rappresentanti del sistema gioiello Italia. "L’appuntamento - continuano da Ieg - rappresenterà un vero e proprio vertice del settore con la presenza dei leader del comparto della gioielleria e oreficeria nazionale per discutere sulle strategie in questa fase di rilancio".

L'evento sarà organizzato da Italian Exhibition Group in collaborazione con il Comune e le associazioni di categoria di riferimento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oreficeria: fiera d'autunno rimandata al 2022. A novembre arriva il primo Summit del gioiello italiano

ArezzoNotizie è in caricamento