Economia

Vicenda Gkn, Fiom-Cgil Arezzo: "Pieno sostegno alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori"

"Siamo stanchi di questi predoni che mossi esclusivamente dalle logiche del profitto e del liberismo selvaggio, vengono a depredare interi territori"

Alessandro Tracchi, segretario della Fiom Cgil di Arezzo. Foto fornita dall'ufficio stampa della Cgil di Arezzo

La Fiom-Cgil di Arezzo esprime autentica e partecipata vicinanza alle lavoratrici, ai lavoratori della GKN, ai lavoratori dell’ indotto e alle loro famiglie. La vicenda in un territorio toscano ha toccato profondamente i colleghi e i rappresentanti sindacali, così la Fiom di Arezzo dichiara il proprio pieno sostegno a tutte le iniziative di lotta che i lavoratori e le Rsu metteranno in campo per difendere la dignità del lavoro e per mantenere viva l’attenzione su una vertenza simbolo dell’arroganza delle multinazionali e dei Fondi di investimento nel nostro Paese.

"In questi giorni ciò che ha destato maggiore sconcerto e sdegno nell’opinione pubblica, è stata la modalità con la quale è stato comunicato ai lavoratori la decisione di chiudere il sito e di conseguenza il licenziamento delle maestranze. Atto vile, nella sua brutalità, ma che non deve sviare l’attenzione dal problema più grave e dal pericolosissimo precedente che rischia di crearsi in una delle aziende più altamente sindacalizzate e con una forte capacità di mobilitazione.
Un’azienda che ha all’attivo importanti commesse con altrettanto importanti committenti, che non ha effettuato procedure di ammortizzatori sociali, che ha investito nell’impianto cifre importanti fino a poco tempo fa. Non è tollerabile che in tale contesto un fondo di investimento al solo scopo di effettuare una mera speculazione sul valore azionario, chiuda una realtà aziendale di tale portata, gettando in mezzo alla strada famiglie e un territorio intero, lasciando dietro di sé, là dove un tempo vi era lavoro ed emancipazione attraverso un’occupazione di qualità, soltanto macerie e distruzione. Siamo stanchi di questi predoni che mossi esclusivamente dalle logiche del profitto e del liberismo selvaggio, vengono a depredare interi territori
."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenda Gkn, Fiom-Cgil Arezzo: "Pieno sostegno alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori"

ArezzoNotizie è in caricamento