Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Fusione Camere di Commercio, quattro Regioni presentano ricorso. Attesa per conoscere il destino di Arezzo

Se alcuni passaggi della riforma camerale saranno o meno dichiarati incostituzionali è ancora tutto da chiarire e spetterà agli organi competenti definirlo. Potrebbe arrivare già nella giornata di oggi l'indicazione da parte della Corte...

camera-di-commercio2

Se alcuni passaggi della riforma camerale saranno o meno dichiarati incostituzionali è ancora tutto da chiarire e spetterà agli organi competenti definirlo.

Potrebbe arrivare già nella giornata di oggi l'indicazione da parte della Corte Costituzionale circa la legittimità dei procedimenti contenuti nella riforma approvata dal ministro allo Sviluppo economico, Carlo Calenda lo scorso agosto. Poche settimane dopo questo passaggio, alcune regioni scelsero di appellarsi ai giudici invitandoli a pronunciarsi proprio sulla riforma delle Camere di commercio. Capofila dell'iniziativa la Regione Toscana alla quale poi si sono accodate anche altre tre regioni italiane: Lombardia, Puglia e Liguria. Sulla questione dovrebbero arrivare proprio in queste ore le indicazioni da parte della Corte Costituzionale che potrebbero fugare ogni dubbio su quello che sarà il percorso da intraprendere per gli enti toscani, così come quelli di altre regioni. Arezzo come già ampiamente noto, nella nuova geografia camerale si fonderà con l'ente senese per dare vita ad un'unica realtà. Al momento, malgrado il processo di accorpamento sia già partito, c'è grande attesa attorno a questa decisione che potrebbe avere come conseguenza ulteriori rallentamenti. Si vedrà. Per il momento nessuna certezza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusione Camere di Commercio, quattro Regioni presentano ricorso. Attesa per conoscere il destino di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento