Agricoltura, De Robertis (Pd): "Dalla Regione 2,5 milioni di euro all'agricoltura aretina"

La misura 5.1 del programma di sviluppo locale garantisce un contributo fino all’80% per le aziende che investono in azioni di prevenzione alle avversità atmosferiche, in modo da prevenire i danni al potenziale produttivo agricolo

Dalla Regione arrivano oltre 2,5 milioni di euro per le aziende agricole della provincia di Arezzo a sostegno degli investimenti contro le avversità atmosferiche. Ne da notizia la vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis.

"Delle 704 richieste arrivate alla Regione, per la misura 5.1 del programma di sviluppo locale, 174 sono rientrate nella graduatoria e di queste ben 52 interessano aziende del nostro territorio. Dei 9 milioni del budget, 2.517.000 euro sono per la provincia di Arezzo".

La misura 5.1 del Psr 2014-2020 garantisce un contributo fino all’80% per le aziende che investono in azioni di prevenzione alle avversità atmosferiche, in modo da prevenire i danni al potenziale produttivo agricolo. Tra gli interventi ammissibili a contributo, le opere di regimazione idrica superficiale e di consolidamento dei terreni agrari, l’acquisto di attrezzature per la raccolta delle acque meteoriche o per il contenimento della siccità.

"Il tema della prevenzione dei danni da avversità atmosferiche alle produzioni agricole - commenta De Robertis - è particolarmente sentito nel nostro territorio, tanto che da alcuni mesi sto lavorando col Ministero per rivedere la normativa sull'assicurazione dei raccolti. Sono contenta che i nostri agricoltori abbiano aderito con progetti seri a questa opportunità, e ringrazio l'assessore Remaschi per l'attenzione  che sta dedicando all'agricoltura della provincia di Arezzo e ai suoi problemi, come quello dell'approvvigionamento idrico ad uso irriguo in Valdichiana, dove siamo riusciti ad attivare un percorso importante anche con il consorzio di bonifica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento