Fiom Cgil: "Sciopero dei metalmeccanici, adesione del 75%"

Nota della Fiom Cgil di Arezzo che ringrazia le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici per la massiccia adesione allo sciopero unitario di ieri. Sul territorio aretino la percentuale di riuscita della iniziativa di lotta nelle aziende...

protesta_fiom (7)

Nota della Fiom Cgil di Arezzo che ringrazia le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici per la massiccia adesione allo sciopero unitario di ieri.

Sul territorio aretino la percentuale di riuscita della iniziativa di lotta nelle aziende strutturate con presenza e attività sindacale è del 75%. Vi sono state aziende dove la percentuale ha raggiunto livelli più alti superiori a 80% come ABB, AFV Beltrame, ECONET. Al presidio hanno partecipato lavoratori della ECONET, CAEM, ABB, AFV Beltrame, DUFERDOFIN Nucor, MENCI, SAIMA, Consorzio Terranuova, Borri, Omat, A&C, Locatelli, Sp, Tesar, Casprini, raggiungendo nel momento centrale della manifestazione oltre 200 persone che hanno occupato pacificamente la carreggiata.

Le lavoratrici e i lavoratori, sostenendo l'azione sindacale, mandano alla controparte un messaggio chiaro. Indisponibilità alla proposta di Federmeccanica che depotenzia e finisce il distruggere il ruolo del Contratto Collettivo Nazionale; che non redistribuisce salario, che modifica peggiorandole, le condizioni dei lavoratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie al contributo e lo sforzo delle maestranze chiediamo la riapertura immediata di un tavolo negoziale con la Federmeccanica, che riprenda la discussione sulle richieste del sindacato e che manifesti la volontà di ricostruire un CONTRATTO COLLETTIVO degno di questo nome e nella storia contrattuale unitaria dei Meccanici.

Siamo consapevoli insieme alle lavoratrici e ai lavoratori che per ottenere questa disponibilità la stagione della lotta non è finita qui ma solo cominciata. Noi siamo pronti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento