Martedì, 27 Luglio 2021
Economia

Finisce la breve storia di Banca Tirrenica, l'ex Etruria diventa ufficialmente Ubi

La ex Banca Etruria, assieme a Banca Federico del Vecchio che un tempo ne faceva parte, sono entrati ufficialmente in Ubi. La fusione è così completata. Oggi "è avvenuta  - spiega una nota di Ubi - l’iscrizione presso i competenti Registri delle...

ubi-arezzo

La ex Banca Etruria, assieme a Banca Federico del Vecchio che un tempo ne faceva parte, sono entrati ufficialmente in Ubi. La fusione è così completata. Oggi "è avvenuta - spiega una nota di Ubi - l'iscrizione presso i competenti Registri delle Imprese dell'atto(...) del codice civile relativo alla fusione per incorporazione di Banca Tirrenica Spa (ex Etruria) e di Banca Federico del Vecchio in Ubi Banca, stipulato in data 14 novembre 2017. Gli effetti verso i terzi della fusione di Banca Tirrenica e di Banca del Vecchio in Ubi Banca decorreranno dal 27 novembre 2017, gli effetti contabili e fiscali dall'1 ottobre 2017".

La nota di Ubi La fusione di Banca Tirrenica e di Banca del Vecchio non comporterà alcuna modifica dello statuto sociale di UBI Banca, né in materia di numero delle azioni e di ammontare del capitale sociale (entrambe le società incorporande sono infatti detenute al 100%, direttamente o indirettamente, da Ubi Banca), né con riferimento ad altre clausole statutarie. Si rammenta che la citata fusione fa seguito a quella di Banca Adriatica (ex Marche) e di Carilo, perfezionatasi con data di decorrenza degli effetti verso i terzi dal 23 ottobre 2017 come, fra l'altro, da comunicato stampa del 23 ottobre 2017. Il perfezionamento della fusione di Banca Teatina (ex Carichieti) in Ubi Banca è invece programmato entro la fine del mese di febbraio 2018, anche in questo caso senza alcun effetto sullo statuto di Ubi Banca.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce la breve storia di Banca Tirrenica, l'ex Etruria diventa ufficialmente Ubi

ArezzoNotizie è in caricamento