rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Economia Terranuova Bracciolini

Fimer, Ministero convoca incotro chiesto da sindacati e sindaci

Il 7 dicembre il tavolo. Chienni: "Primo passo a livello nazionale"

Il 7 dicembre il Ministero dello Sviluppo Economico, d’intesa con la Regione Toscana ha convocato l’incontro richiesto dalle organizzazioni sindacali e condiviso dai Comuni del Valdarno sulla situazione della Fimer.

“È un primo passo a livello nazionale - ha dichiarato il sindaco di Terranuova Sergio Chienni - per affrontare tutte le tematiche ed è la sede più opportuna dove fare chiarezza sul futuro. Quella chiarezza che dipendenti, istituzioni e aziende dell’indotto chiedono unitariamente con forza. In un momento in cui il settore del solar è in costante espansione e i competitor incrementano i loro fatturati, qui la produzione subisce rallentamenti e le persone vengono messe in cassa integrazione. Tra dipendenti diretti, interinali ed indotto si parla di circa 800 persone, che vanno tutelate con tutti gli strumenti a disposizione”.
“Ringrazio - ha proseguito Sergio Chienni - tutti i dipendenti e le organizzazioni sindacali (Fim, Fiom e Uilm), la Regione Toscana e i colleghi Sindaci, stiamo affrontando questa situazione, che tocca da vicino centinaia di famiglie, con unità d’intenti e coesione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fimer, Ministero convoca incotro chiesto da sindacati e sindaci

ArezzoNotizie è in caricamento