Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Federconsumatori e risparmiatori: spostare almeno al 30 ottobre la scadenza per l'accesso al Fondo indennizzi

"Si tratta di un provvedimento necessario e doveroso" dichiara Chiara Rubbiani di Federconsumatori Arezzo

Chiara Rubbiani di Federconsumatori

Spostare il termine di presentazione delle domande di accesso al Fondo Indennizzi Risparmiatori, previsto per il 18 giugno, almeno a ottobre. Questa la richiesta di Federconsumatori.

"Si tratta di un provvedimento necessario e doveroso - dichiara Chiara Rubbiani di Federconsumatori Arezzo - comprendendo le difficoltà dei cittadini, vittime di risparmio tradito, senza alcun ulteriore aggravio per lo Stato. In considerazione delle restrizioni e delle misure imposte sull’intero territorio nazionale per contenere la diffusione del virus, si sono inevitabilmente create delle difficoltà nella raccolta dei documenti e nella presentazione delle domande per l’accesso al FIR. Molti cittadini sono impossibilitati a recarsi nei nostri uffici per presentare domanda, soprattutto quelli più anziani e vulnerabili, che non possono muoversi dalla propria abitazione se non per approvvigionamento alimentare o per ragioni lavorative".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federconsumatori e risparmiatori: spostare almeno al 30 ottobre la scadenza per l'accesso al Fondo indennizzi

ArezzoNotizie è in caricamento