Economia

Fabi a congresso, Victor Massiah parla delle Banche Popolari

Lunedì prossimo parte a Roma il congresso nazionale della FABI, la Federazione Autonoma Bancari Italiani, il primo sindacato in Italia tra i dipendenti di banca; millecinquecento delegati in rappresentanza di centodiecimila iscritti in tutto il...

Fabio-Faltoni

Lunedì prossimo parte a Roma il congresso nazionale della FABI, la Federazione Autonoma Bancari Italiani, il primo sindacato in Italia tra i dipendenti di banca; millecinquecento delegati in rappresentanza di centodiecimila iscritti in tutto il territorio nazionale.

Una scadenza molto attesa da tutto il mondo bancario, anche per i molti e importanti appuntamenti in agenda, per i dibattiti e per i confronti tra Lando Maria Sileoni - il segretario generale della FABI - e i presidenti o gli a.d. dei principali gruppi bancari: Intesa Sanpaolo, Unicredit, MPS, UBI, Banco Bpm, banche di credito cooperativo, etc.; saranno presenti economisti e giornalisti, tra i quali Ferruccio De Bertoli e Nicola Porro. E' in agenda anche la presenza del presidente dell'ABI Antonio Patuelli, di Roberto Gualtieri - presidente della Commissione europea per i problemi economici - e di Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

Per quanto riguarda la nostra città e la ex BancaEtruria, sarà di rilevo la presenza di Victor Massiah, Consigliere delegato di UBI, nell'appuntamento dal titolo "Ex Popolari: come eravamo e come siamo, a tre anni dalla Riforma".

Il Congresso eleggerà poi i massimi vertici nazionali della FABI, che la guideranno nel prossimo mandato; un periodo denso di impegni, a partire dal rinnovo del contratto nazionale dei bancari entro fine 2018.

Sarà ovviamente presente la FABI di Arezzo, con il segretario provinciale Fabio Faltoni e con gli altri delegati provinciali, in rappresentanza - a partire dalla ex Etruria - delle varie realtà bancarie locali: Giovanni Lorito, Sara Bitorsoli, Anna Rita Picchiarelli, Giovanna Catani, Monica Festuccia, Mauro Battaglia e Marco Aurelio Quartini.

Dice Faltoni che sarà una presenza qualificata, quella di Arezzo, al Congresso nazionale; una realtà, quella della FABI provinciale, in continua espansione e molto attiva nel dibattito pubblico, dove ha sempre portato - molto spesso in solitudine - la voce dei lavoratori, anche quando non era per niente facile.

Quella aretina, continua Faltoni, è una compagine pronta a rinnovare la fiducia anche per il futuro mandato a Sileoni (tra l'altro dipendente di UBI), un segretario generale che - tra i molti fronti aperti nel mondo bancario nazionale - si è speso ovunque con grande impegno ed efficacia, anche a tutela dei lavoratori di BancaEtruria, a partire dal commissariamento, durante la presidenza di Nicastro e poi con l'entrata del Gruppo UBI.

Insomma, conclude Faltoni, il congresso nazionale della FABI riguarda in qualche modo tutto il panorama bancario nazionale, tutti i dipendenti di banca, e non solo gli iscritti alla FABI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabi a congresso, Victor Massiah parla delle Banche Popolari

ArezzoNotizie è in caricamento