Economia

Estra conclude la scalata di Ecolat e diventa socio di Sei Toscana. Macrì: "A disposizione del territorio"

Con questa acquisizione Estra entra quindi, a pieno titolo, nella compagine sociale di SEI Toscana S.r.l. (l’azienda che gestisce i servizi ecologici integrati nella Toscana Sud). 

La scalata di Estra Spa ad Ecolat si è conclusa. E con l'atto siglato ieri la società partecipata dell'energia entra a far parte a pieno titolo della compagine sociale di Sei Toscana. Estra ha infatti acquisito il 100%per cento di Ecolat S.r.l., società attiva nel settore dei servizi ambientali e ciclo dei rifiuti in Toscana e socia di Sei Toscana. Un'acquisizione avvenuta in due step: lo scorso agosto, infatti, era stato acquisito il 12 per della società. Con l’atto - stipulato ieri - Estra è divenuta il socio unico dell’azienda. 

Ecolat S.r.l. è titolare di un impianto di selezione e valorizzazione dei rifiuti provenienti dalle raccolte differenziate multi-materiale dei Comuni nelle province di Grosseto, Arezzo, Prato e Firenze, è gestore nella stessa area del Centro di raccolta del Comune di Grosseto e di una piattaforma di stoccaggio di rifiuti recuperabili urbani.

Con questa acquisizione Estra entra quindi, a pieno titolo, nella compagine sociale di SEI Toscana S.r.l. (l’azienda che gestisce i servizi ecologici integrati nella Toscana Sud). 

“Con questa operazione – dichiarano Francesco Macrì, Presidente di Estra e Alessandro Piazzi, Amministratore Delegato di Estra - ci mettiamo a disposizione, con spirito costruttivo, di un territorio dove siamo già presenti, anche per ripristinare una governance pubblica in un servizio molto rilevante per la qualità della vita dei cittadini.”

L’acquisizione totale di Ecolat consente ad Estra di affermarsi ulteriormente nell’attività di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, strategica per la crescita ed il rafforzamento del Gruppo nell’ottica di svolgere in misura crescente il ruolo di multiutility.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estra conclude la scalata di Ecolat e diventa socio di Sei Toscana. Macrì: "A disposizione del territorio"

ArezzoNotizie è in caricamento