Estra Energie si aggiudica 6 dei 10 lotti della gara Consip GAS12

Si conferma anche quest’anno primo operatore nazionale Consip per volumi di fornitura di gas alle pubbliche amministrazioni. Calabria e Sicilia, le due nuove Regioni servite per il prossimo biennio

Estra Energie si è aggiudicata 6 lotti (per un valore potenziale di 415 milioni di mc e un totale di 267.690.000 euro) dell’edizione 12 della gara nazionale indetta da Consip per la fornitura di gas naturale alle pubbliche amministrazioni regionali italiane per il prossimo biennio termico (gara “GAS12”).

L’ultima edizione della gara ha sancito l’ulteriore espansione dell’attività svolta dalla controllata del Gruppo Estra sul territorio nazionale con il conferimento, per il primo anno, del Lotto 9 relativo a Calabria e Sicilia e del nuovo Lotto Italia dedicato alle amministrazioni pubbliche con presenza in almeno 4 regioni e consumi non inferiori ai 400.000 smc/anno. 

Estra Energie si è aggiudicata, inoltre, per il settimo anno consecutivo, i Lotti 5, 6 e 8 - che comprendono Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Puglia e Basilicata – e per il terzo anno il Lotto 1 (Nord-Ovest) che riguarda il Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta.

“Questo risultato testimonia la nostra capacità di operare sul mercato in modo efficace e competitivo nel panorama dei player nazionali – dichiara Francesco Macrì, presidente di Estra – Il riconoscimento premia innanzitutto la nostra filosofia aziendale basata sulla vicinanza ai territori e la forte comprensione delle esigenze e specificità delle pubbliche amministrazioni, che trae origine dalla natura stessa del Gruppo partecipato indirettamente dai comuni".

I numeri in termini di volumi di gas messi a disposizione e di valore stimato della fornitura sono: per il Lotto 1 un valore di 67.250.000 euro per 105.000.000 mc, per il Lotto 5 un valore di 35.220.000 euro per 55.000.000 mc, per il Lotto 6 un valore di 76.850.000 euro per 120.000.000 mc, per il Lotto 8 un valore di 39.630.000 euro per 60.000.000 mc, per il Lotto 9 un valore di 23.120.000 euro per 35.000.000 mc e per il Lotto Italia un valore di 25.620.000 euro per 40.000.000 mc.

“Con l’assegnazione del Lotto 9, in particolare, Estra Energie espande il proprio raggio di attività in due Regioni simbolo del Sud Italia, Calabria e Sicilia – aggiunge Monica Casullo direttore generale di Estra Energie – contribuendo a migliorare la qualità dei servizi offerti e consolidando il proprio posizionamento quale primo operatore nazionale Consip per la fornitura di gas alle pubbliche amministrazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento