rotate-mobile
Economia

Estra Energie si aggiudica la fornitura di gas al Consorzio Energia Toscana

Estra Energie, società del Gruppo Estra, si aggiudica la fornitura di gas al Consorzio Energia Toscana per le Pubbliche Amministrazioni toscane. Volume potenziale, delle due gare vinte, pari a 56 milioni di mc/anno. Tra i Comuni serviti c’è Firenze.

Buone notizie per Estra Energie, società di vendita del Gruppo Estra. A fine novembre è risultata aggiudicataria per i mesi che vanno dal gennaio al settembre 2023, della fornitura di gas naturale per le Pubbliche Amministrazioni socie del Consorzio Energia Toscana, per un volume potenziale di 34 milioni di mc/anno. Dal nuovo anno e fino alla fine dell'anno termico, Estra Energie fornirà il gas a molti Comuni tra cui quello di Firenze, a tutte le ASL della Toscana, alle Università regionali, compresa la Scuola Normale Superiore di Pisa, alle Aziende ospedaliere di Careggi e di Siena, all’Unione Nazionale Comuni montani, ecc. A fine giugno 2022 Estra Energie si era già aggiudicata la fornitura gas per i lotti relativi a Arezzo, Grosseto, Prato e Siena per un volume potenziale di 22 milioni di mc/anno. Con questa ulteriore aggiudicazione l’azienda del Gruppo Estra coprirà l'intera fornitura dei soci del Consorzio Energia Toscana, comprendendo anche i lotti di Firenze, Pistoia, Lucca, Massa Carrara, Pisa e Livorno.

Estra ha partecipato a queste gare per la fornitura di gas metano alle PP.AA., nonostante l’importante crescita dei costi dell’energia che ha mandato deserte le precedenti gare, permettendo a quelle PP.AA. che si erano trovate nel mercato di ultima istanza, perchè prive di un fornitore, di uscirne con indubbi vantaggi economici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estra Energie si aggiudica la fornitura di gas al Consorzio Energia Toscana

ArezzoNotizie è in caricamento