Economia

Ecco i saldi di mezza stagione: via alle occasioni aspettando il "black friday"

Messaggi, telefonate, volantini e i più tradizionali cartelloni pubblicitari. Da alcuni giorni nell'Aretino si  fanno largo a suon di marketing i "middle season sales". Quella mezza stagione che molti lamentano non esistere più in termini di meteo...

saldi (27)

Messaggi, telefonate, volantini e i più tradizionali cartelloni pubblicitari. Da alcuni giorni nell'Aretino si fanno largo a suon di marketing i "middle season sales". Quella mezza stagione che molti lamentano non esistere più in termini di meteo, ma che si dimostra invece viva e vegeta nell'economia cittadina, con proposte allettanti che invogliano all'acquisto.

Ma in cosa consistono e perché vengono proposti? In Italia, eccetto nei 40 giorni che precedono l'avvio ufficiale dei saldi di fine stagione, è possibile promuovere azioni di questo genere. Fino ad alcuni anni fa non erano frequenti, ma complici le promozioni online e quelle che tradizionalmente ci sono nel mondo anglosassone in determinati periodi dell'anno, la tendenza è stata importata anche nel Bel Paese e ad Arezzo e riguarda soprattutto abbigliamento, calzature e accessori.

"Non solo - spiega Paolo Mantovani, di Federmoda Confcommercio -, con questi saldi vengono messi in vendita, con promozioni meno spinte ma comunque decisamente interessanti, le pre-collezioni. Ovvero quella parte di collezione autunno-inverno che i negozi acquistano fin dall'estate e che già da alcuni mesi sono nelle vetrine. Le collezioni che vediamo nelle sfilate arrivano in un secondo momento. E quello che viene venduto nei middle season sales può essere effettivamente una occasione".

Gli sconti sono di solito del 20, 30 per cento, perché siamo ancora all'inizio della stagione. Ma restano un'occasione da cogliere.

Lo scorso anno molti puntarono sul "black friday", ovvero l'usanza a stelle e strisce di dedicare l'ultimo venerdì di novembre agli sconti. Le ultime opportunità, in pratica, prima della maratona di shopping natalizia.

"Questi saldi - prosegue Mantovani - rappresentano anche la vivacità di un intero settore. Il commercio è vivo e vitale: cerca opportunità nuove per richiamare l'attenzione dei clienti, e nella rete sta trovando non solo concorrenza ma anche fonte di ispirazione. Perché oggi è possibile cogliere i saldi di mezza stagione in un sito di abbigliamento della California, ma anche uscire di casa e recarsi direttamente nel negozio che amiamo di più".

Quest'anno invece la stagione delle occasioni sembra essere stata anticipata ancora: e così per circa un mese e mezzo prima dello stop ai saldi, gli aretini si possono tuffare nella caccia all'acquisto giusto. Le settimane che precedono il Balck Friday (quest'anno il 24 novembre) potrebbero essere una vera corsa al ribasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco i saldi di mezza stagione: via alle occasioni aspettando il "black friday"

ArezzoNotizie è in caricamento