Discoteche: ad Arezzo il primo Pr virtuale. E' Didihi, l'App che fa saltare la fila e avere drink omaggio

C'erano una volta i pr, le liste, i tavoli, gli omaggi, i drink. E ci sono ancora, ma da oggi – per la prima volta - a portata di App. Parte da Arezzo quella che si annuncia la rivoluzione smart per gli ingressi nei locali della notte. L'ha...

immagine

C'erano una volta i pr, le liste, i tavoli, gli omaggi, i drink. E ci sono ancora, ma da oggi – per la prima volta - a portata di App. Parte da Arezzo quella che si annuncia la rivoluzione smart per gli ingressi nei locali della notte. L'ha lanciata un'azienda di Arezzo, fondata nel 2010, la Bloomart. Per ora coinvolge i locali della provincia di Arezzo, contagerà altre zone d'Italia, ma l'obiettivo degli sviluppatori è quello di sbarcare all'estero.

La App si chiama Didihi, indicazione in slang fiorentino su dove recarsi per far serata (“andiamo lì!”). Ed è una sorta di pr virtuale: pur senza l'amico “giusto” che conosce le persone “giuste”, è possibile entrare nella lista desiderata e saltare la fila, ottenere un ribasso sull'ingresso, avere consumazioni gratuite, accedere al priveé, prenotare il guardaroba o il parcheggio. Basta un tap sullo smartphone. L'applicazione, sia per dispositivi Android che iOS è gratuita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

iPhone_6Plus-Evento“L'applicazione – spiegano i loro creatori – mette in contatto locali e clienti prima della serata. Prima dell'evento vengono attivate delle promozioni online: velocemente si può acquistare un ingresso, che viene legato a un barcode da mostrare all'ingresso. La App, oltre che per la clientela, ha un back-end pensato per i locali. Si possono formulare offerte personalizzate, geolocalizzate, destinate a un determinato target, con sconti basati sulla frequenza di accesso. Per gestire ogni singola serata, alle discoteche viene fornito un sistema di controllo centralizzato. Un singolo amministratore può gestire l'intero flusso delle persone: il sistema decifra i barcode all'ingresso”.

Al momento sono due i locali che hanno iniziato le promozioni di questo genere: il Class 125 di via Madonna del Prato 125, ad Arezzo, e l'Amami (ex Iradei) di Castiglion Fiorentino (località Santa Lucia). SmartphoneDidihi è stato sviluppato da Bloomart, un’azienda poco incline ai grandi numeri, molto orientata a grandi obiettivi. In pochi la conoscono ma è l’agenzia di comunicazione che segue aziende come Gruppo Graziella, Gruppo Silo, Gruppo Leggiero, marchi della moda come Faliero Sarti, Bramante, Il Granchio e aziende d'arredamento come Artelinea. Per scaricare gratuitamente Didihi Apple Store Google Play @MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento