Del Tongo collabora con i Laureandi di IED Design Milano

Del Tongo ha puntato sui giovani designer con “DT Compact”, la sfida lanciata un anno fa a 30 ragazzi all’inizio del loro ultimo anno di corso di Laurea. Agli studenti era stato chiesto di progettare, all’interno di un volume ristretto di 125...

 

Del Tongo ha puntato sui giovani designer con “DT Compact”, la sfida lanciata un anno fa a 30 ragazzi all’inizio del loro ultimo anno di corso di Laurea. Agli studenti era stato chiesto di progettare, all’interno di un volume ristretto di 125 metri cubi, uno spazio residenziale temporaneo. Tutti gli spazi abitativi richiedono una progettualità volta a risolvere alcune funzioni primarie dell’essere umano, dormire, mangiare, lavarsi, etc. A queste si aggiungono necessità più personali legate a passioni, interessi e abitudini della persona. Partendo da questi assunti ai giovani designer è stato chiesto di progettare un ambiente che soddisfi tutte le funzioni in una volumetria compatta. L’obiettivo del progetto era quello di ideare un sistema abitativo modulare, traslocabile e mutante che si adatti alle esigenze temporanee delle persone e all’evoluzione delle situazioni abitative. La scelta e l’uso dei materiali sono stati oggetto di ricerca, prestando attenzione alle loro percezioni tattili/visive oltre che alle loro prestazioni tecniche.

Il percorso progettuale si è sviluppato attraverso il confronto nelle varie fasi con il Product Manager Francesco Del Tongo, al quale gli studenti hanno potuto illustrare le proprie proposte e capire quali aspetti delle loro idee sviluppare, modificare o raffinare. Si è poi concretizzato, durante l’anno accademico, con il supporto di Alfonso Arosio, architetto e docente della Scuola e da Davide Angeli, Product Designer e docente della Scuola assieme ai coordinatori IED.Sette sono stati i progetti selezionati per essere esposti nello showroom milanese di Del Tongo, sono prototipi di parti, modelli di progetto dalla forte identità in cui la ricerca architettonica e le conseguenti scelte di linguaggio hanno dato grande carattere formale a questa micro-architettura, in linea coerente con l’immagine Del Tongo e la sua tipologia di cliente.

Laura Del Tongo e  Architetto Arosio

L’azienda aretina un anno fa ha intrapreso un percorso preciso con l’apertura del proprio flagship store nel quartiere Brera e sta intessendo rapporti sempre più proficui con il mondo del Design. In questa occasione lo

ha fatto collaborando con 30 giovani laureandi, che di questo settore rappresentano senza dubbio il futuro.

Per ulteriori informazioni www.deltongo.com

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento