Ubi Banca: "500milioni di euro erogati in base al Decreto Liquidità"

Il punto del Gruppo Ubi Banca sui prestiti con garanzia emessi verso i propri clienti in base a quando stabilito con il Decreto Liquidità e che son parte del programma di Ubi "Rilancio Italia"

Erogazioni di Ubi ai proprio clienti in base alle richieste previste dal decreto Liquidità. E' la stessa banca che fa il punto con una nota pubblica, nella quale annuncia di aver già superato la soglia di 500milioni di euro di soldi disponibili nei conti correnti dei sui clienti.

Ma vediamo nel dettaglio.

"Con una quota superiore al 25% rispetto al totale delle autorizzazioni concesse dal Medio Credito Centrale (per oltre 44.000 garanzie confermate), il Gruppo Ubi Banca conferma la sua leadership nell’ambito dei crediti garantiti fino a 25.000 euro, previsti dal Decreto Liquidità. Delle 44.000 garanzie confermate, oltre 25.000 sono state già erogate.

A oggi, la Banca ha così superato la soglia di 500 milioni di euro erogati a favore dei propri clienti.  La cifra rappresenta finanza aggiuntiva già disponibile sui conti correnti. Le erogazioni procedono a un ritmo di circa 50 milioni di euro al giorno, soddisfacendo in pochi giorni il numero elevato di richieste pervenute, grazie al processo efficiente per l’ottenimento delle autorizzazioni dal Medio Credito Centrale.

La banca ha inoltre concesso moratorie a oltre 135.000 privati e imprese, sospendendo rate dovute nei prossimi mesi per oltre 1,5 miliardi di euro.

La capacità di Ubi di fornire rapidamente liquidità al sistema produttivo rappresenta un primo e importante elemento del progetto “Rilancio Italia”, il piano del valore complessivo fino a 10 miliardi di euro avviato il 1° aprile dal Gruppo Ubi per sostenere imprese, famiglie e terzo settore in questi mesi."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio della zona di riferimento si parla di oltre 55 milioni erogati nella macro area territoriale Lazio Toscana Umbria, per oltre 2.500 pratiche su un totale di 25.000 pratiche a livello nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento