Credito Flash. Confartigianato e Nuova Banca Etruria insieme per sostenere l'economia del territorio

Ferrer Vannetti, presidente provinciale di Confartigianato e Roberto Bertola, amministratore delegato di Nuova Banca Etruria, oggi insieme presso la sede di Confartigianato per presentare l’iniziativa “Credito Flash”, volta a sostenere e...

 

Ferrer Vannetti, presidente provinciale di Confartigianato e Roberto Bertola, amministratore delegato di Nuova Banca Etruria, oggi insieme presso la sede di Confartigianato per presentare l’iniziativa “Credito Flash”, volta a sostenere e rilanciare l’economia del territorio attraverso una nuova offerta di strumenti di credito, con un plafond complessivo di 10 mln di euro.

Si tratta in particolare di due prodotti rivolti agli associati a Confartigianato, con sede legale o residenza nella provincia di Arezzo, che hanno lo scopo di far fronte ad esigenze di liquidità e/o di investimenti da parte delle aziende stesse. Il primo prodotto è un finanziamento chirografario, destinato a coprire investimenti o esigenze di liquidità aziendali della durata massima di 60 mesi e un importo finanziabile fino a 25.000 euro. Affiancato a questo un secondo prodotto, con il quale le aziende potranno accedere ad un Fido commerciale fino a 50.000 euro per lo smobilizzo di crediti sia italiani che esteri.

Entrambi i prodotti saranno caratterizzati da tassi d'interesse contenuti, spese di istruttoria ridotte e tempi di risposta massimi di 15 giorni. Nuova Banca Etruria metterà a disposizione un plafond pari a 10 mln di euro senza alcun sub-limite d’utilizzo tra finanziamenti e fidi commerciali.

ferrer_vannetti"Siamo certi - precisa Ferrer Vannetti Presidente provinciale Confartigianato - che la conoscenza che il sistema Confartigianato ha dei propri associati sia un elemento utile per una più accurata valutazione del merito creditizio oggi affidato da alcuni istituti quasi esclusivamente a complessi modelli di rating, che poco si adattano alle caratteristiche delle PMI che noi rappresentiamo"

bertola_roberto (3)“Con l’iniziativa “Credito Flash” noi di Nuova Banca Etruria ci mettiamo a servizio di tutti gli associati di Confartigianato Arezzo per soddisfare le loro richieste di finanziamento o di liquidità” ha dichiarato l’Amministratore Delegato Roberto Bertola. “La nostra volontà è quella di venire incontro a progetti imprenditoriali sostenibili al fine di rafforzare il tessuto economico locale, consapevoli dell’importanza rivestita nel nostro territorio dal mondo artigiano.”

Per le richieste di finanziamento le aziende si dovranno rivolgere a Confartigianato, che provvederà alla raccolta di tutta la documentazione necessaria per l'istruttoria e alla relativa trasmissione alla banca.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento