“Creazione d'impresa”: opportunità in Confesercenti. Finanziamenti per Pmi

Opportunità per le pmi del settore manifatturiero, commercio, turismo, attività terziarie giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali che dal primo di marzo potranno beneficiare di finanziamenti a tasso zero. È il direttore...

Francesco Brami

Opportunità per le pmi del settore manifatturiero, commercio, turismo, attività terziarie giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali che dal primo di marzo potranno beneficiare di finanziamenti a tasso zero. È il direttore dell’ufficio credito di Confesercenti Francesco Brami a spiegare come poter accedere al finanziamento. “Si chiama ‘Creazione d’impresa – spiega Brami - e l’investimento totale ammissibile va da un minimo di 8.000 euro ad un massimo di 35.000. L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura massima dell’70% del costo totale ammissibile ovvero di importo non superiore a 24.500 euro, non supportato da garanzie personali e patrimoniali. L’impresa, su quest’ultimo contributo, può richiedere l'anticipo dell’80% senza presentazione di fatture e fidejussioni. La durata del finanziamento è di sette anni con un preammortamento di 18 mesi”.

Quali sono le spese ammissibili? “Quelle per investimenti di materiali quali impianti, macchinari e attrezzature e opere murarie se connesse all’investimento. Oppure immateriali ossia attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in diritti di brevetti, licenze, know how o altre forme di proprietà intellettuale. Spese per capitale circolante nella misura massima del 30% del programma di investimenti ammesso: spese di costituzione; spese generali quali utenze e affitto; scorte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La domanda può essere presentata a partire dalle ore 9 del 1 marzo 2017 fino ad esaurimento del plafond, secondo le modalità previste dal bando. Per info contattare l’ufficio credito di Confesercenti in via Fiorentina, 240 telefonando allo 0575.983900 o tramite email: credito.arezzo@confesercenti.ar.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento