Emergenza Coronavirus, contributo in conto interesse alle aziende del territorio

A Castiglion Fiorentino stanziati 40 mila euro in grado di soddisfare oltre 4 milioni di euro di richieste di finanziamento

Solo una settimana fa la presentazione della manovra comunale per la Fase 2 a sostegno delle attività economiche denominata “Castiglion Fiorentino – Una nuova Primavera” ed oggi la giunta ha approvato una delibera per  “Contributi in Conto Interessi alle Imprese del Territorio” stanziando un contributo di  euro 40 mila in grado di soddisfare oltre 4 milioni di euro di richieste di finanziamento. Verrà concesso ai richiedenti un contributo pari al 100 per cento degli interessi dovuti per i primi 24 mesi di preammortamento su prestiti fino a 10mila euro concessi in base al suddetto decreto; un contributo pari al 100% degli interessi dovuti per i primi 12 mesi di preammortamento su prestiti fino a 25mila euro  concessi in base al suddetto decreto; un contributo pari al 50% degli interessi dovuti per i primi 12 mesi di preammortamento ed in tutti i casi fino ad un massimo di mille € su prestiti superiori a 25mila euro concessi in base al suddetto decreto. 

“Una risposta concreta alle aziende del nostro territorio che consente di favorire la liquidità necessaria per pianificare la fase di riapertura. Siamo consapevoli delle difficoltà in cui versa l’economia e questo,  pur non potendo essere una soluzione dei problemi,  vuole essere un segnale sia di fiducia che di sostegno concreto alle attività locali” conclude il vice sindaco Milighetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento