Economia

Confindustria, Campinoti: "Lavorerò nel segno della continuità". Cruciale il tema delle infrastrutture

Paolo Campinoti, Ceo della Pramac è il nuovo presidente di Confindustria Toscana Sud. Designato in estate, è stato ufficializzato nell’assemblea che si è tenuta a Siena davanti ad una vasta platea di imprenditori e rappresentanti delle categorie...

1D3Su

Paolo Campinoti, Ceo della Pramac è il nuovo presidente di Confindustria Toscana Sud. Designato in estate, è stato ufficializzato nell'assemblea che si è tenuta a Siena davanti ad una vasta platea di imprenditori e rappresentanti delle categorie economiche arrivate anche da Arezzo e da Grosseto.

L'assemblea si è aperta con il saluto dell'ormai past president, un commosso Andrea Fabianelli, che ha fatto anche un bilancio del suo mandato, quello che ha portato alla fusione di Confindustria Arezzo con Siena e Grosseto. "Paolo Campinoti è il miglior presidente che avremmo potuto avere, ne sono contento ed orgoglioso" ha detto Fabianelli.

"Lavorerò nel segno della continuità, per portare avanti il grande lavoro fatto da Fabianelli" ha aggiunto Campinoti.

Per tutti il tema cardine è quello delle infrastrutture, sottolineato anche durante la tavola rotonda alla quale ha preso parte anche il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e il presidente di Confartiginatao Arezzo Ferrer Vannetti.

A suggellare questo importante appuntamento associativo la presenza all'assemblea del presidente nazionale di Confindustria Vittorio Boccia e la vice Antonella Mansi.

E' stata ufficializzata anche la squadra che lavorerà al fianco di Paolo Campinoti composta da Francesco Fumagalli, Andrea Tanzini, Dario Bonauguri, Maria Cristina Squarcialupi, Fabrizio Landi Caterina Moni e Marco Busini. A capo della delegazione territoriale di Grosseto è stato eletto Francesco Pacini, mentre per Arezzo il nuovo presidente è Fabrizio Bernini di Zucchetti Centro Sistemi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria, Campinoti: "Lavorerò nel segno della continuità". Cruciale il tema delle infrastrutture

ArezzoNotizie è in caricamento