Confartigianato Arezzo, presenza record a Roma sul fronte della rappresentanza nazionale

Presenza record a Roma per Confartigianato Arezzo sul fronte della rappresentanza nazionale: per la prima volta nella sua storia Confartigianato Arezzo potrà contare sull'apporto di ben quattro presidenti nazionali di mestiere: Carlo Donati per...

donati-giovan-battista

Presenza record a Roma per Confartigianato Arezzo sul fronte della rappresentanza nazionale: per la prima volta nella sua storia Confartigianato Arezzo potrà contare sull'apporto di ben quattro presidenti nazionali di mestiere: Carlo Donati per sarti stilisti, Andrea Boldi per gli orafi, Piero Stocchi per i pastai e Maurizio Baldi per i grafici. Da non dimenticare poi che Giovanni Battista Donati fa parte dello staff della presidenza nazionale.

“Si tratta di un segnale davvero importante” – afferma in proposito Ferrer Vannetti, presidente di Confartigianato Arezzo, che indica alcuni aspetti decisivi: “Il primo è quello legato alla qualità del progetto di gestione e di formazione all’interno della nostra federazione, che, seppur attiva su un territorio ad alta percentuale imprenditoriale, ha comunque una dimensione che fa sì che solo la qualità delle persone possa essere decisiva per arrivare ad una cosi forte rappresentanza nazionale”.

“La qualità delle persone, dei nostri imprenditori che vanno a Roma - insiste Vannetti - a rappresentare settori decisivi per la nostra economia, ci porta ad affrontare altri due aspetti decisivi: da una parte la grande capacità imprenditoriale e di mettersi in gioco dei nostri artigiani, che non si accontentano di vivere alla giornata ma puntano a crescere ogni giorno. Secondo aspetto quello anche della capacità di Confartigianato Arezzo di far crescere, promuovere e portare nelle sedi nazionali, dove si viene a contatto con la gestione complessiva delle problematiche, i dirigenti che si mettono a disposizione i loro talenti”.

“Ecco – conclude il presidente di Confartigianato Arezzo – la nostra forza è proprio nel guardare avanti senza paura, nello spendersi ogni giorno, come artigiani, non solo nel lavoro operativo legato all’impresa, ma anche nella progettazione dando quindi spazio alla voglia di essere protagonisti del futuro e del cambiamento, anche nelle sedi dove queste strategie vengono progettate non solo per questi territori ma mettendosi a disposizione del nostro Paese”

Non va, da questo punto di vista, dimenticato, che, sempre sul livello nazionale, Confartigianato Arezzo è presente all'interno di altri Consigli direttivi nazionali, grazie all'elezione o al rinnovo di sette dirigenti: Arianna Giannoni, Ceramisti: Giordano Cerofolini, Costruzioni; Alessandro Metti, Antennisti; Roberto Carria, Carrozzieri; Valter Fabbri, Autobus Operator; , Marco Sensi, Trasporto Merci; e Leonardo Fabbroni, Legno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A livello regionale poi - in attesa della conclusione del percorso di rinnovo delle Federazioni di Area e della Consulta delle Categorie previsto per Gennaio 2017 - sono stati 10 i presidenti regionali rinnovati o eletti della nostra provincia: Carlo Donati Sarti Stilisti, Andrea Boldi Orafi, Piero Stocchi Pastai, Fabrizio Piervenanzi Gelatieri, Maurizio Baldi Grafici, Arianna Giannoni Ceramisti, Alessandro Metti Antennisti, Roberto Carria Carrozzieri, Valter Fabbri Autobus Operator e Leonardo Fabbroni Legno. A livello provinciale Maurizio Baldi (FPA Comunicazione) e Luca Baglioni (FPA Impianti) sono stati confermati rispettivamente alla Presidenza e Vice Presidenza della Consulta delle Categorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento